skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

8a535965-9da7-47eb-b352-0b2634ee3261Primavera tempo di sole...e di gelato. E in un centro storico come quello di Santa Maria a Monte l'occasione non se la sono voluta far mancare. Nell'ambito dei bandi di sostegno al commercio Smam – Il Borgo che vorrei, infatti, il quindicesimo negozio ad aprire i battenti al civico 62 è una gelateria tutta speciale.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

10"Mio figlio che gestisce il bar ha avuto in questo ultimi tempi una flessione paurosa degli affari, tant'è che ha dovuto fare a meno della dipendente". E' uno degli effetti che la lunga chiusura di via Ulivi sta avendo sul tessuto commerciale di Villa Campanile. a raccontarlo è Antonio Fusco, residente a Villa Campanile ed ex consigliere comunale, ma sopratutto padre del proprietario dell'unico bar del paese, che visto il servizio che offre riusciva prima che chiudessero per i lavori via Ulivi a richiamare clientela anche dai paesi limitrofi e da Altopascio, visto che la frazione è al confine tra due comuni e due province.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

WhatsApp Image 2017-12-02 at 15.37.591"Si stava meglio dove eravamo prima" è stato questo il sentimento comune fra gli ambulanti di Santa Croce che oggi (sabato 2 dicembre) da piazza Oscar Romero sono tornati nel centro Santacrocese, dopo la conclusione dei lavori di riqualificazione in piazza Matteotti (Santa Croce, il mercato si trasferisce in Piazza Romero). I banchi si trovano precisamente lungo via Guidi e via del Bosco per poi occupare piazza Fratelli Cervi, una collocazione che è anche un ritorno al lontano passato. L'inaugurazione tutto sommato non ha registrato entusiasmi, anzi, alcuni commercianti non hanno percepito miglioramenti e diversi ambulanti hanno già bocciato questa soluzione. Il Cuoio in Diretta è andato in giro per i banchi parlando con persone prese a caso per registrare le prime reazioni.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

smam chiocciola dallaltoSerata magica e commercianti in festa a Santa Maria a Monte, per una notte che si tingerà del colore del prodotto tipico santamariammontese: la patata. La Notte Gialla, questo il nome della manifestazione, riempirà le vie del borgo domenica 3 settembre dalle 18 alle 24. Una versione riveduta, corretta e leggermente ridimensionata quella della prima festa dei commercianti, che avrebbe dovuto teneresi lo scorso 16 luglio, giorno in cui il comune finì per darsi anima e corpo nella lotta al grande incendio lungo via San Michele. Ma anche una “replica” legata all'entusiasmo dei tanti nuovi commercianti che nel corso dell'ultimo anno hanno riaperto i fondi grazie al pacchetto di bandi dedicati al commercio “Il Borgo che vorrei”.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

san-miniato

Sarà ancora un centro pedonale quello di San Miniato d'estate, ma solo per un giorno alla settimana, tutti i martedì. Un'idea lanciata in una seduta congiunta del marzo 2015, pensata come sperimentazione in vista di una futura pedonalizzazione del centro e proseguita anche l'anno scorso, quando tutti i martedì e venerdì le strade del centro venivano invase da pedoni e tavolini di bar, ristoranti e non solo. La decisione a margine di una riunione indetta oggi pomeriggio dalla Pro Loco di San Miniato alla quale hanno preso parte anche i commercianti, in un colloquio che in passato ha visto amministrazione, Centro Commerciale Naturale e San Miniato Promozione di concordo.

Pubblicato in San Miniato

WhatsApp Image 2017-06-17 at 18.57.50Tutto pronto per la notte più lunga di Pontedera, che si anima e si accende con la Notte Bianca. Gli artisti sono stati presentati in municipio e stasera (17 giugno) si esibiranno nelle strade e nelle piazze di Pontedera. I nomi più noti sono quelli di Michele Zarrillo e degli Homo Sapiens. Ma l'offerta artistica di stasera non si ferma qui.

 

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

social mediaL'invito è rivolto a commercianti, ristoratori e in generale agli imprenditori castelfranchesi. Basterà scrivere una breve descrizione della propria attività, da inviare all'amministrazione comunale corredata da foto che ne illustrino le peculiarità. Alla fine, tutto il materiale sarà caricato sulla nuova App del Comune di Castelfranco.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

soldi falsi taglio 2I carabinieri li hanno sorpresi mentre stavano nuovamente per spendere migliaia di euro in banconote false nei negozi nella zona dell'Empolese, del Valdarno e del pistoiese. Tra le vittime della truffa con i soldi falsi è già stato accertato che vi è un ristoratore di Fucecchio.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri-nas-Controlli-alimentariSarebbero diverse le irregolarità amministrative scoperte daqi carabinieri in una serie di locali pubblici pisani. Nell'ultimo fine settimana, infatti, i militari hanno dato avvio ad una serie di controlli in vari esercizi commerciali.

Pubblicato in Cronaca

saldiSicilia e Basilicata oggi 2 gennaio hanno fatto da apripista. Domani toccherà alla Valle d'Aosta e poi, da giovedì 5 gennaio, in tutte le altre regioni, Toscana compresa sarà tempo di saldi invernali. Con il Natale appena trascorso, come capita ormai da qualche anno, i commercianti si preparano già a cambiare le vetrine, anche se le stime delle associazioni non sono ottimiste: spese ferme all'anno scorso. Un toscano su due, comunque, approfitterà dei saldi, per una spesa stimata dalle associazioni di commercianti di circa 300 euro.

Pubblicato in in Azienda
Pagina 2 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466