skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

aerea-distrettoscroceAssoconciatoriC'è da ieri 6 novembre e ci sarà fino al 9. Il distretto conciario toscano è a Ecomondo, evento internazionale di riferimento per tutto quanto attiene ad economia circolare e sviluppo industriale sostenibile a Rimini. Domani 8 novembre, nel workshop sulle attività ecocompatibili dei distretti industriali dell'area mediterranea, presenterà il percorso Emas, l'impegno al continuo miglioramento ambientale.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Visite AssoconciatoriLa prima è stata una delegazione cinese proveniente dalla regione di Xuchang, nella provincia di Henan, nel distretto per un gemellaggio con il Comune di Santa Maria a Monte (Cinesi più che amici: firmato il gemellaggio), che ha fatto tappa all'Associazione Conciatori e al depuratore Aquarno per confrontarsi sul locale sistema di depurazione industriale. Da lì, una settimana di incontri nel segno dell'internazionalizzazione nel distretto conciario di Santa Croce sull'Arno ha interessato il Poteco.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

matteoli1 aperturaTra gli imprenditori del comprensorio è opinione diffusa: quella di non pesare quanto si potrebbe (o dovrebbe) nelle stanze che contano della politica regionale e nazionale. Come una discrepanza tra un peso economico che, da un lato, vale i primissimi posti a livello regionale e una considerazione, dall'altro, che talvolta appare un po' marginale, quanto meno inferiore ad altri territori. E lo specchio di tutto questo si riflette anche nelle infrastrutture, quasi sempre inadeguate, altre volte in ritardo addirittura di decenni. Sarà questa una delle sfide che attendono il distretto secondo il presidente del Consorzio conciatori di Ponte a Egola Michele Matteoli, che analizza la situazione del comparto a poche settimane dalla festa per i 50 anni dell'associazione.

Pubblicato in San Miniato

Lago foto archivio LipuUno sconto fino al 30 per cento per i titolari di concessioni idriche nel distretto del cuoio. Ma solo se perseguono e contribuiscono ad uno sviluppo sostenibile.
E' questa una delle principali novità dele nuove regole e canoni per l'utilizzo e l'occupazione del demanio idrico che hanno ricevuto il via libera della giunta regionale dopo il relativo passaggio di competenze dalle province.

Pubblicato in in Azienda
Giovedì, 03 Agosto 2017 18:04

Lavoro, ecco le opportunità dal distretto

CALZATURIEROCalzaturifici, concerie, bar ed officine della zona offrono opportunità di lavoro, in alcuni casi anche a tempo indeterminato. Ecco le offerte veicolate dai centri per l'impiego locali. 

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

f9171e5c-cdf4-4d24-92ab-d7a63aec6d3eDoppio appuntamento alla Festa dell'Unità di Fucecchio. Due dibattiti per altrettanti temi caldi dell'attualità fucecchiese, sempre a partire dalle 21,30.

Pubblicato in Politica

1 AMBASCIATORE COLOMBIA -primo a sinistra-allAssoconciaNuove opportunità di approvvigionamento del grezzo e supporto al miglioramento della qualità della pelle semilavorata proveniente dalla Colombia: questi alcuni dei temi affrontati ieri all'Associazione Conciatori nel corso della visita dell' ambasciatore della Colombia in Italia, Juan Mesa Zuleta.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

vittoriogabbanini"È una battaglia che non ci interessa. Anzi, stiamo benissimo dove siamo". Il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini liquida così il tema sulla collocazione del comprensorio nei collegi elettorali, soprattutto in vista delle prossime elezioni politiche. Un tema sollevato pochi giorni fa dal collega di Castelfranco Gabriele Toti (leggi qui), convinto al contrario che l'attuale suddivisione (Montopoli con il collegio di Pisa e gli altri Comuni con quello di Firenze) sia un pericoloso ostacolo alla rappresentatività del comprensorio e della sua importanza economica. Non la pensa così il primo cittadino di San Miniato, convinto invece che la collocazione naturale del proprio comune sia con l'area fiorentina. Piuttosto, secondo Gabbanini, al di là dei collegi elettorali, è giunta forse l'ora di valutare davvero cosa fare di questo territorio, aprendo le porte alla proposta del sindaco di Santa Croce Giulia Deidda di "istituzionalizzare" il distretto.

Pubblicato in San Miniato

Graziano-TuriniLe imprese della provincia di Pisa dovranno aspettare fino al 10 agosto, mentre quelle dell'area fiorentina addirittura fino al 9 settembre. Tanto dovranno attendere gli imprenditori prima di poter fatturare per se stessi e per le proprie aziende. Fino ad allora, infatti, tutto il lavoro servirà a sopperire al fisco del 2017. Lo dicono i dati sull'Osservatorio regionale della Cna, che calcola il peso della tassazione di quest'anno sulle piccole e medie imprese al 61,2%, lo 0,3 in più rispetto allo scorso anno.

Pubblicato in in Azienda

deidda assoconciatoriL'annuncio è arrivato a sorpresa oggi pomeriggio (30 maggio), subito al termine della relazione annuale del presidente di Assoconciatori Franco Donati (leggi qui). Una relazione nella quale la parola più usata è stata "distretto". Un distretto che per il sindaco Deidda dovrà diventare un vero e proprio organo istituzionale: qualcosa di più e di più spinto rispetto alla vecchia e ormai accantonata Unione dei Comuni, qualcosa di completamente nuovo dove pubblico e privato si intrecciano e si fondono a vicenda. Qualcosa, ovviamente, che il sindaco Deidda si candida a guidare con il ruolo di capofila per tutto il comprensorio.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Pagina 1 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466