Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

municipio snata maria a monte"Una condotta antisindacale e un'immotivata, pretestuosa e ritorsiva reazione alla richiesta d'intervento avanzata dalle Rsu alla Usl tesa a una verifica in materia di sicurezza e igiene del luogo di lavoro". Lo dicono la Cgil provinciale e le Rsu del comune di Santa Maria a Monte contestando il provvedimento della sindaco Ilaria Parrellasull'apertura degli uffici comunali il sabato nei mesi di luglio e agosto.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

conceria pelli"Non c'è il fermento che ci dovrebbe essere in questo periodo. Ma è anche vero che le cose negli ultimi anni sono un po' cambiate. Per esempio gennaio, storicamente un mese 'morto', è un mese in cui invece si lavora bene. In passato si lavorava forte a dicembre, poi gennaio era più tranquillo e a febbraio si ripartiva con l'estivo, adesso è tutto più omogneo. Però le Firme che finora hanno fatto lavorare il Distretto stanno rallentando". La situazione nelle concerie del Distretto produttivo di Santa Croce sull'Arno, secondo il segretario della Filctem Cgil di Pisa Loris Mainardi, "non è rosea. Ma non è neppure nera. Alcune concerie hanno finito l'invernale da un mese e alcune si stanno già concentrando sulle campionature di settembre. Molte, invece, sono in piena produzione".

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

7e72db8e-e306-48b2-a581-34c2a5a75375Nelle 7 imprese dedite alla produzione di vestiario e accessori in pelle, le Fiamme Gialle del comando provinciale di Firenze hanno trovato 62 lavoratori, molti dei quali irregolari, alcuni persino sul territorio italiano. I finanzieri, nei giorni scorsi, hanno svolto un servizio congiunto nelle ore notturne con funzionari appartenenti all'Azienda Sanitaria Locale e all'Ispettorato Territoriale del Lavoro contro il lavoro nero. Le 7 diverse imprese sono state trovate in 5 capannoni "alveari" nei comuni di Signa e Campi Bisenzio.

Pubblicato in Dalla provincia

20151209032416Stava lavorando in una conceria della zona industriale di Santa Croce sull'Arno quando, per cause in corso d'accertamento, il giovane si è ferito. Le dita, a quanto si apprende, sono rimaste schiacciate sotto a uno dei macchinari in uso al giovane, poco più che 26enne. Non erano ancora le 17 di oggi 2 luglio quando sono scattati i soccorsi. 

Pubblicato in Cronaca
Martedì, 26 Giugno 2018 14:12

Cade da una scala, operaio in ospedale

ambulanza-campi-2Stava lavorando in una tenuta di Chianni. Quando, per cause e con dinamica ancora in accertamento, un uomo di 45 anni è caduto da una scala. Le sue condizioni non sono preoccupanti, ma ha riportato vari traumi agli arti inferiori che hanno reso necessario il ricovero al Pronto soccorso di Pontedera. 

Pubblicato in Dalla provincia

56eaf8b8-eae5-42c8-9cec-c164c8df3fb4"A chi ha a cuore questi principi, chiediamo di evitare di fare della manifestazione uno strumento di propaganda per favorire le proprie posizioni o contro gli altri e di valutare bene i possibili danni che potrebbe causare con un tale comportamento. Le reazioni suscitate nei cittadini, il disagio che ci è stato espresso in relazione a questa situazione, sono per noi un chiaro segnale di problematiche importanti e senza risposta da ormai troppo tempo. Per iniziare ad affrontarle, confidiamo in una presenza più attiva dei cittadini nella vita del Comune anche di tutti coloro che, in questa occasione, si stanno dimostrando capaci di conoscere l'importanza del fare e dell'essere una Comunità".

Pubblicato in Politica

44e4a245-a464-4577-ac3a-0cc6ba3fbfb7Il nuovo sito della pro loco di Villa Campanile è opera degli studenti. Al progetto della pro loco di Villa Campanile, infatti, ha partecipato un gruppo di studenti di informatica dell'Itis Enrico Fermi di Lucca, nel progetto di alternanza scuola-lavoro Pro loco Network.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cattaneoIl lavoro nella Costituzione italiana, il ruolo delle organizzazioni sindacali e la loro rappresentanza, tipologie contrattuali e di assunzione, i contratti collettivi nazionali di lavoro e la contrattazione aziendale. Sono stati i temi di un corso che la Cgil della provincia di Pisa ha tenuto ai ragazzi delle classi quinte dell'istituto Cattaneo di San Miniato. Nella giornata di oggi 5 giugno, i ragazzi hanno ricevuto dall'organizzazione sindacale un attestato di partecipazione.

Pubblicato in San Miniato
Venerdì, 25 Maggio 2018 15:06

Crédit Agricole, 150 in mobilità

77da8984-a5ff-49d2-8dca-cea7d85cd74bLe trattative sono andate avanti fino alle prime ore del mattino e devono essere state serrate da quello che trapela tra chi era presente. Alla fine, comunque, i posti di lavoro sembrerebbero stati salvati tutti, almeno stando a quanto è stato messo nero su bianco e firmato dalla delegazione trattante dei sindacalisti degli ex dipendenti di Carismi, della Cassa di Risparmio di Cesena e di quella di Ravenna.

Pubblicato in in Azienda

ambulanzaUn black out. Un cortocircuito della mente nel momento in cui un padre avrebbe dovuto portare la figlia, un anno da compiere tra pochi giorni, all'asilo nido vicino in casa. Invece, quell'attimo di dimenticanza, terribile, che l'ha spinto a proseguire oltre e a recarsi a lavoro, "dimenticando" la bambina nell'auto. Una giornata di routine che è così finita in tragedia.

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466