Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

consorziob"La difesa del suolo per la Toscana è una priorità, lo dimostrano le risorse stanziate per finanziare interventi di ripristino, messa in sicurezza e prevenzione", lo dice il consigliere regionale del Pd Andrea Pieroni che invita la giunta regionale ad attivarsi con Governo e Parlamento perché si provveda quanto prima a rendere disponibili le risorse destinate alla prevenzione del rischio idrogeologico e idraulico e alla difesa della costa.

Pubblicato in Dalla provincia

foto2Temporali e rischio idrogeologico previsti dalla mezzanotte di oggi venerdì 22 giugno fino alla mezzanotte di sabato 23. La sala operativa della Protezione civile ha emesso una allerta meteo con codice giallo che riguarda tutta la Toscana.

Pubblicato in Cronaca

Torna il maltempo con un'allerta per il rischio idrogeologico dal pomaltempo lamma giovedì 15meriggio di giovedì. Domani sulla Toscana settentrionale ancora nubi quindi. In particolare sono attesi rovesci particolarmente violenti nella zone interne e costiere di nord ovest (provincia di Lucca e Massa) classificate come allerta arancione dalla sala regionale della protezione civile regionale.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 27 Luglio 2016 14:46

Roffia, la Regione ci mette quasi 2 milioni

38-roffia-san-miniato2Una banchina transitabile ai mezzi meccanici per la manutenzione, una scogliera al piede dell'argine nel tratto compreso tra il rio Dogaia e l'opera di immissione, una pista di servizio, l'installazione di due teleidrometri e delle telecamere in prossimità dell'opera di presa e della cateratta sul Rio Arnino e la ricostruzione della scogliera lato cassa.

Pubblicato in San Miniato

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta, firmata da un cittadino di San Donato, in merito alle condizioni dell'Arno e al rischio idrogeologico del tratto a cavallo dei comuni di San Miniato e Santa Croce, con la frana che ha interessato l'argine sinistro e il celebre isolotto in mezzo al fiume ancora carico di vegetazione.

WP 20160725 11 33 09 xxx1L'alluvione del 1966, della quale ricorrono i 50 anni proprio quest'anno, sembra non abbia insegnato niente a tutti noi.

Pubblicato in San Miniato

IMG 0180"Il problema dell'assetto idrogeologico non si può risolvere solo nella fase dell'emergenza. Serve una programmazione e quindi servono risorse da destinare alla straordinaria manutenzione per prevenire le criticità". Il presidente del Consorzio 4 del Basso Valdarno Marco Monaco fa il punto della situazione, a distanza di circa tre settimane dagli ultimi episodi che hanno messo in luce alcune criticità idrauliche in Valdegola.

Pubblicato in in Azienda

IMG 6780Le parole chiave sono semplificazione, snellimento delle procedure, certezza dei tempi e chiarezza nei ruoli e nelle responsabilità. Sono gli obiettivi del nuovo Piano di gestione del rischio alluvioni (il cosiddetto Pgra) che dal 2016 ha rimpiazzato i vecchi Piani di assetto idrogeologico (i Pai). Se n'è parlato oggi pomeriggio a Santa Croce, grazie all'iniziativa organizzata dall'associazione Laboratorio Valdarno, che ha portato nella saletta Vallini della bilioteca tecnici ed esperti del settore. Assente l'assessore regionale Federica Fratoni che all'ultimo momento non ha potuto essere presente all'iniziativa.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

cc5a9d05-4bc2-40fe-853d-2c123273900bSmottamenti di terreno e qualche albero caduto sono il bilancio di una notte di maltempo che non ha risparmiato almeno un paio di punti nel centro storico di San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

7arno dentro piaggioni Small"La nascita dell'isolotto stava causando erosioni progressive della sponda sinistra, con la messa a rischio della strada provinciale che collega San Miniato a Santa Croce. Questo primo stralcio permetterà di avviare un percorso fondamentale per la messa in sicurezza dell'intera area di San Donato".

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466