Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

4a5c834d-e913-4406-b417-41a47adfdc0fÈ convocato per venerdì 15 marzo alle 9,30 la seduta aperta del consiglio comunale di San Miniato. L’appuntamento è nell’auditorium dell’istituto tecnico Cattaneo e all’ordine del giorno è fissata la presentazione del decimo rapporto dell'Osservatorio Sociale Regionale sulla violenza di genere in Toscana, Le porte aperte.

Pubblicato in San Miniato

Cuoio di Toscana Pitti 95 6"Crediamo che la moda possa offrire un palcoscenico per lanciare messaggi sociali importanti e in questo momento uno dei temi di maggiore attualità è quello della violenza di genere, contro la quale abbiamo deciso di impegnarci come Consorzio sostenendo associazioni e iniziative sul territorio". Così il presidente di Cuoio di Toscana Antonio Quirici lancia In Piedi Per Tutte, il progetto di beneficienza promosso dal consorzio leader nella produzione di cuoio da suola con quote di mercato pari al 98% della produzione italiana e l'80% di quella europea, a sostegno delle donne vittime di violenza, presentato ieri al Cinema Teatro Odeon di Firenze, durante la serata evento organizzata in occasione di Pitti Immagine 95.

Pubblicato in in Azienda

Nora al MarconiE' stato un incontro stimolante per gli studenti del liceo Marconi, che ha aperto le porte sabato scorso (20 gennaio) dalle 15,30 alle 18,30 per la presentazione del romanzo breve di Amalia Bonagura "Nora. Il silenzio deve tacere", tratto dalla sceneggiatura di una pièce teatrale. Un contributo alla lotta contro la violenza di genere.

Pubblicato in San Miniato

donneSono state lì, tra il pubblico, tutto il tempo. Hanno guardato e ascoltato come spettatrici, come, troppo a lungo, sono state costrette a fare nella loro vita. E poi, alla fine, con un filo di voce e tanto cuore, lo hanno detto: "Anch'io sono stata una vittima della violenza", quella di un uomo che amavano e che, forse un tempo, le aveva amate. Il percorso, per loro, non è ancora finito, ma la rinascita è iniziata. Sono due donne, una madre e una figlia: oggetto di violenza da parte di un padre padrone e soggetto di un percorso di riconquista che si appoggia alla rete. Quella che le ha ripescate e le protegge ma anche quella che le rende forti e le spinge più in alto. Sono due delle donne che l'associazione Frida, il Codice rosa, le parrocchie, le istituzioni di San Miniato e del comprensorio aiutano ogni giorno a dire no alla violenza sulle donne: 500 dal 2008 (da quando, cioè, esiste Frida) nei pochi comuni del Valdarno. Abbastanza per dire che la violenza c'è anche nei piccoli centri, che è brava a nascondersi e che i percorsi di emersione non sono mai abbastanza. Ma anche che c'è una luce, un percorso di consapevolezza e di auto aiuto che lega principalmente le donne e che prova a coinvolgere gli uomini.

Pubblicato in San Miniato
Venerdì, 25 Novembre 2016 12:14

Striscioni anti violenza a Santa Croce - Foto

7957224b-7ad6-4880-b441-dcda002af811Anche Santa Croce, nella Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, ha voluto manifestare la sua vicinanza alle tante vittime di questo fenomeno, attraverso una manifestazione pubblica che serva anche come sensibilizzazione verso un problema troppo spesso sottaciuto, in primo luogo, purtroppo, dalle vittime, che devono invece trovare sempre più il coraggio di manifestare.
Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Parlare di unviolenza domestica problema reale, che serpeggia, silente, in una società pronta ad accogliere con clamore solo i fatti divenuti già gravi, quando una donna vittima di violenze domestiche finisce per rimetterci la vita. Prevenire, anche su questo frangente, è più che doveroso. Anche per questo diventano fondamentali opere di sensibilizzazione appuntamenti come quello messo in campo a S. Maria a Monte, dove il 7, 10, e 25 novembre e 6 dicembre, si terrano gli appuntamenti della rassegna “Meno sdegno, più impegno - #stopallaviolenzadigenere”.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Mercato

An error occured during parsing XML data. Please try again.
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466