Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

foto1Il centrodestra a Castelfranco di Sotto correrà unito alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. "Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Energie per l'Italia si presenteranno con una coalizione unita che sosterrà la candidatura a sindaco di Monica Ghiribelli, per offrire ai cittadini una seria e valida alternativa capace di ridare slancio a un paese devastato dalle fallimentari amministrazioni di centrosinistra che, fino ad oggi, si sono succedute praticamente senza soluzione di continuità". Dicono i coordinatori delle quattro forze politiche Luciano Mattii, Aurora Rossi, Nicola Sgueo, Paolo D'Addario.

Venerdì, 08 Febbraio 2019 16:24
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

graffiticastelfrancoGraffiti illuminati di notte a Castelfranco di Sotto. Arriva così la luca sull'arte sociale. Sono infatti partiti i lavori d'illuminazione artistica che donano il meritato risalto alle opere realizzate dal collettivo Edf Crew di Pontedera sui muri cittadini. Un gioco di luci studiato ad hoc per valorizzare i coloratissimi graffiti che nell'autunno scorso hanno ravvivato la facciata esterna della sala polifunzionale dell'Orto di San Matteo e la facciata della scuola Giovanni Pascoli di Orentano.

Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:51
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

prima pulizia  1"Vogliamo essere protagonisti attivi sul nostro territorio". E così, i ragazzi del gruppo scout Agesci di Castelfranco di Sotto scendono in campo e si sporcano le mani per migliorare il territorio in cui vivono, dando vita a un'attività di pulizia volontaria in alcune aree del comune soggette all'abbandono indiscriminato di rifiuti.

Giovedì, 07 Febbraio 2019 13:04
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

damasco e nada

Castelfranchesi doc, si erano spostati nel 1944, in tempo di guerra. Avevano passato tutta la vita insieme e così se ne sono andati a distanza di pochi giorni uno dall'altro. Nada e Damasco, dopo una storia d'amore durata 80 anni, non hanno voluto separarsi neppure nella morte. Lui, Damasco Martelli di 97 anni, era nato nel '22 a San Miniato ed è morto il 31 di gennaio scorso. Cinque giorni dopo, il 5 febbraio, anche la moglie Nada Bachini di 98 anni, era nata nel '21 a Castelfranco di Sotto quando era ancora provincia di Firenze lo ha raggiunto.

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 19:42
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

a913cf79-f66a-4119-a90a-c72c2247e208Sono segni di un tempo molto più florido dell'economia. Ma quel senso di abbandono deve essere contagioso, visto che le persone hanno pensato bene di accumulare rifiuti e degrado sui mostri di cemento abbandonati o imprigionati in lunghe guerre legali. Secondo i cittadini "per bene" e anche per il Comune di Castelfranco di Sotto, però, in alcuni punti del territorio comunale si è superato il limite della decenza e così, a inizio anno, il Comune ha emesso 10 provvedimenti di ordine per la messa in sicurezza di alcune aree in stato di degrado, sia del capoluogo e delle frazioni, con la chiusura di tutti gli accessi a zone e fabbricati pericolosi, la rimozione di materiali e rifiuti e il decespugliamento così da renderli inaccessibili e conformi alle normative igienico sanitarie e ambientali. A limitare le aree, inoltre, ci sono cartelli di divieto di accesso e pericolo.

 

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 11:14
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

45e62eff-d8e2-4cda-aa3e-43468c39c498Una serata per stare insieme, certo. Ma anche per fare il punto. Per consegnare i progetti conclusi e per presentare quelli nuovi. A raccontarli insieme a Una Goccia onlus, all'Orto di San Matteo di Castelfranco di Sotto, c'erano tutti i "beneficiari", come fosse la notte di Natale, felici di ricevere il proprio dono e curiosi di vedere quelli degli altri. 

 

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 11:50
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

535e1cbd-9184-42ea-a7bc-d863c9c37a8f 1Via dei Tavi è al momento chiusa, a Castelfranco, tra via I maggio e via Sant'Andrea, dove un grosso cavo si è piegato al di sopra della strada. Erano quasi le 17,30, infatti, quando un camion in manovra avrebbe agganciato i cavi della corrente elettrica e del telefono che corrono sopra l'ingresso di un'azienda, anche la dinamica esatta è ancora in corso di accertamento.

Martedì, 05 Febbraio 2019 18:31
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466