Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

51780486 2160054737351290 5032075866876674048 oUna serie di pannelli nel comune di Castelfranco di Sotto ricostruiscono, attraverso foto d'archivio e documenti, gli eventi storici che attraversarono il nostro Paese in uno dei suoi periodi più bui, in un preciso e chiaro resoconto dei fatti che ripercorre "Le tragedie del confine orientale" e all'ingresso della biblioteca sono stati selezionati volumi dedicati all'argomento, sia romanzi che dossier storici, per incentivare il pubblico di lettori ad approfondire il tema e saperne di più.

Martedì, 12 Febbraio 2019 10:10
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

"E’ un bel momento per Orentano, uno di quei momenti che consolida il senso di comunità. E che quella comunità la mostra in tutta la sua bellezza: non ci sarebbe tutto questo senza i volontari. E la ricompensa più grande è vedere tanti bambini e tante famiglie che si divertono insieme". È con queste parole che il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti ha dato il via oggi (10 febbraio) all'edizione 2019 del Carnevale dei bambini di Orentano. Con lui ci sono il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca, il parroco don Sergio e rappresentanti di carabinieri e polizia municipale, perché quando si parla di bambini, la sicurezza è necessaria per il divertimento. 

Domenica, 10 Febbraio 2019 17:34
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

manifestoDomani 10 febbraio il Carnevale sbarca a Orentano. Mai verbo fu più appropriato, visto che ad aprire il primo corso del carnevale dei bambini 2019 di Orentano sarà la nave di Capitan Uncino con Peter Pan. Il nuovo carro farà il suo debutto in una festa ancora più lunga, visto che l'Ente carnevale dei bambini di Orentano, per la 64esima edizione che prosegue fino al 5 marzo, ha scelto di anticipare le uscite alle 14,30, per dare più ore di luce, risate e divertimento ai bambini. Ma a quelli di ogni età: a Orentano gli adulti in maschera entrano gratis.

Sabato, 09 Febbraio 2019 18:58
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

foto1Il centrodestra a Castelfranco di Sotto correrà unito alle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. "Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Energie per l'Italia si presenteranno con una coalizione unita che sosterrà la candidatura a sindaco di Monica Ghiribelli, per offrire ai cittadini una seria e valida alternativa capace di ridare slancio a un paese devastato dalle fallimentari amministrazioni di centrosinistra che, fino ad oggi, si sono succedute praticamente senza soluzione di continuità". Dicono i coordinatori delle quattro forze politiche Luciano Mattii, Aurora Rossi, Nicola Sgueo, Paolo D'Addario.

Venerdì, 08 Febbraio 2019 16:24
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

graffiticastelfrancoGraffiti illuminati di notte a Castelfranco di Sotto. Arriva così la luca sull'arte sociale. Sono infatti partiti i lavori d'illuminazione artistica che donano il meritato risalto alle opere realizzate dal collettivo Edf Crew di Pontedera sui muri cittadini. Un gioco di luci studiato ad hoc per valorizzare i coloratissimi graffiti che nell'autunno scorso hanno ravvivato la facciata esterna della sala polifunzionale dell'Orto di San Matteo e la facciata della scuola Giovanni Pascoli di Orentano.

Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:51
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

prima pulizia  1"Vogliamo essere protagonisti attivi sul nostro territorio". E così, i ragazzi del gruppo scout Agesci di Castelfranco di Sotto scendono in campo e si sporcano le mani per migliorare il territorio in cui vivono, dando vita a un'attività di pulizia volontaria in alcune aree del comune soggette all'abbandono indiscriminato di rifiuti.

Giovedì, 07 Febbraio 2019 13:04
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

damasco e nada

Castelfranchesi doc, si erano spostati nel 1944, in tempo di guerra. Avevano passato tutta la vita insieme e così se ne sono andati a distanza di pochi giorni uno dall'altro. Nada e Damasco, dopo una storia d'amore durata 80 anni, non hanno voluto separarsi neppure nella morte. Lui, Damasco Martelli di 97 anni, era nato nel '22 a San Miniato ed è morto il 31 di gennaio scorso. Cinque giorni dopo, il 5 febbraio, anche la moglie Nada Bachini di 98 anni, era nata nel '21 a Castelfranco di Sotto quando era ancora provincia di Firenze lo ha raggiunto.

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 19:42
Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466