skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Teatro della Compagnia di Castelfranco: nuova stagione

Vota questo articolo
(2 Voti)

teatro castelfranco

Comincia un nuovo capitolo della storia del Teatro della Compagnia di Castelfranco, che al terzo anno dall'inaugurazione apre la sua nuova stagione con un cartellone ricco di prosa, spettacoli musicali, il concorso dei lavori amatoriali che torna con la XXIa edizione della Rassegna Vetrina Teatro ed il vernacolo al quale sarà dedicata una rassegna ad hoc; ma anche teatro per bambini e molti cedimenti sul comico.

Una nuova avventura che sarà inaugurata il prossimo venerdì 15 gennaio proprio con il vernacolo fiorentino de 'Le nonne squillo' del gruppo teatrale La Ginestra con la regia di Dory Cei. Si continua sullo stesso solco venerdì 22 con un grande ritorno della Brigata dei Dottori, che presenterà 'La gita premio'. Un volto noto del teatro nel comprensorio, Andrea Kaemmerle, animerà la serata del 30 gennaio con lo spettacolo tutto speso fra recitazione e orchestra 'Il popolo cattivo'. Il terzo appuntamento col vernacolo è con 'Il prete ni' letto' di Verzucoli con la  Compagnia teatrale Marcignana il 6 febbraio. Il 13, invece, sarà il momento della musica di Fabrizio De André, magistralmente interpretato dalla Faberband. La suite di un albergo di lusso, il padre di una sposa riluttante ed una madre sull'orlo di una crisi di nervi saranno invece gli ingredienti della messa in scena della commedia classica di Neil Simon 'Plaza, suite 719', che calcherà il palco il 20 febbraio grazie alla compagnia teatrale III Millennio. Febbraio si chiuderà infine con uno spettacolo a ingresso gratuito il 27, dal titolo 'E' soltanto un gioco', dai laboratori comunali di teatro. I 'Piccoli crimini coniugali' di Eric-Emmanuel Schmitt saranno poi portati in scena il 5 marzo dalla Corte dei Folli, ai quali seguirà il 19 la divertente commedia che viaggia sul filo dei rapporti amorosi ai tempi di internet 'Non mi dire che te l'ho detto', di Paolo Caiazzo ed il Gruppo del Pierrot. Aprile dolce dormire, ma non a teatro. La morte presunta al centro del 'Povero piero' di Achille Campanile sarà infatti protagonista il a cura del Canovaccio. Si resta poi sul classico con 'Il berretto a sonagli' di Pirandello, nell'adattamento di De Filippo sabato 9 aprile. Ultima data utile per godersi il Teatro della Compagnia quest'anno sarà infine il 10 aprile con 'Terremoto sui tacchi' de I cattivi del cuore. Vi ricordiamo che nel mese di gennaio a intrecciarsi con il nuovo cartellone è anche il colpo di coda della rassegna per bambini Fiabe e Incantesimi, con l'ultimo spettacolo 'Teste di legno, storie d'ingegno' domenica 17 alle 17,30. Tutti gli altri spettacoli della stagione inizieranno alle 21,15. La biglietteria sarà aperta dalle ore 20,15 il giorno dello spettacolo (per 'Il popolo cattivo' dalle 19). Prevendita e costi: € 7 platea, € 5 galleria. Prevendita presso Azienda Speciale via Mazzini, 13 (telefono 0571487235) Lun-Ven 9-13/15,30-18,30. (per 'Il popolo cattivo' € 8, gratuito minori 10 anni, prenotazioni al numero 3280625881).

Nilo Di Modica

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466