skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

La sinistra castelfranchese saluta Carlo Malavasi

Vota questo articolo
(2 Voti)

20151101034742È stato fino all'ultimo uno dei punti di riferimento della sinistra comunista castelfranchese. Commerciante con la passione per la politica, era stato tra i fondatori della Casa del Popolo, oltre a sedere più volte anche in consiglio comunale. È scomparso nella tarda mattinata di oggi (10 gennaio) Carlo Malavasi, 87 anni, che si è spento nella tarda mattinata nella propria abitazione di Castelfranco.

Residente in via Francesca Sud, Malavasi aveva ricoperto anche il ruolo di assessore al commercio negli anni '70, oltre a varie esperienze come consigliere comunale. Storico militante del Pci, è stato tra i fondatori della Casa del Popolo di Castelfranco inaugurata nel '65. Dopo lo scioglimento del Pci, Malavasi aveva aderito da subito al Partito di Rifondazione comunista, impegnandosi per costituire una sezione a Castelfranco di cui ha ricoperto per oltre 10 anni il ruolo di segretario. Oltre alla figlia Vanna, insegnante, Malavasi lascia anche la moglie, Rita Giannanti, con la quale ha guidato per tanti anni una lavanderia nel centro storico del paese. I funerali si svolgeranno con rito civile giovedì, alle 14,30, partendo dall'abitazione di via Francesca Sud.

 

Ultima modifica il Martedì, 10 Gennaio 2017 20:53

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466