Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Muore a 36 anni, lascia una bimba di 6. Lutto a Castelfranco

Vota questo articolo
(11 Voti)

Paolo GambineriDa più di quattro anni aveva scoperto di avere una grave malattia. Un male che lo ha costretto ad un percorso di alti e bassi, in una battaglia continua fino al tragico epilogo di oggi, venerdì 26 gennaio. Si è spento all'età di 36 anni Paolo Gambineri, originario di Firenze ma residente da diversi anni a Castelfranco.

A farlo approdare nel comprensorio era stato il matrimonio con la moglie, Isabella Bacci, dalla quale sei anni fa aveva avuto la splendida Noemi. Residente in via dello Stadio, Gambineri lavorava come tecnico in una ditta con sede nel capoluogo toscano. A Castelfranco il suo nome è legato soprattutto all'ambiente delle contrade, dove negli anni aveva costruito molte delle sue amicizie. Appassionato all'arte della bandiera, con un passato nel corteo storico fiorentino, era stato per alcuni anni insegnante del gruppo sbandieratori della contrada San Pietro a Vigesimo, poi approdato per breve tempo anche in San Bartolomeo, prima di essere costretto a mollare a causa della malattia.
Una vicenda drammatica la sua, che negli ultimi anni aveva dovuto sopportare in poco tempo anche la perdita della madre e della suocera.
Dal tardo pomeriggio di oggi la salma è stata trasferita nelle sale del commiato all'ospedale di Empoli, dove da domani sarà aperta la camera ardente. Il funerale è fissato per le 9,30 di lunedì, 29 gennaio, nell'adiacente cappellina dell'ospedale. La salma sarà poi trasferita a Ponte a Ema per la cremazione. (g.p.)

 

Ultima modifica il Venerdì, 26 Gennaio 2018 20:12

Commenti   

 
0 # Antonio Longordo 2018-01-26 23:54
Purtroppo accade in un solo momento ciò che non vorremmo accadesse mai. Il vostro dolore è anche il nostro.
Rispondi
 

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466