tatufestatestaskin

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Sotto le stelle delle Cerbaie: è La Notte dei Briganti

Vota questo articolo
(3 Voti)

Escursione Tavolaia di Santa Maria a MonteLe ultime luci del giorno, l'aria fresca e il tramonto. Poi la natura che "si dà" il cambio: mentre piante e animali diurni si addormentano e si svegliano quelli notturni. E anche il cielo cambia faccia, mostrando le stelle mentre il sole va a dormire. Due escursioni in una sola, in pratica, quelle che garantisce La Notte dei Briganti, la prossima iniziativa del Consorzio forestale delle Cerbaie. Uno spettacolo da guardare, annusare e anche ascoltare, non solo nei rumori del bosco, ma anche grazie alla guida ambientale escursionistica. L'escursione, su un percorso di 6 chilometri, è adatta anche ai bambini. Prenotazione obbligatoria.

Dopo il tramonto sul Padule di Bientina, la camminata tra bosco e ampie radure prosegue fino al Casolare Porta Palazzo all'inizio del viale dei cipressi della Villa Medicea de Le Pianore dove i partecipanti ceneranno sull'aia con prodotti tipici delle Cerbaie. Dopo cena, il ritorno, accompagnati dalla luce delle lucciole e dai canti delle civette e degli usignoli sotto il cielo stellato della notte, preda di alcuni briganti che tenteranno furtivi rapimenti.
La Notte dei Briganti è sabato 19 maggio dalle 17,30 alle 23,30 e arriva dopo l'enorme successo registrato per le aperture straordinarie della Riserva Naturale dello Stato di Montefalcone (Tutti pazzi per Montefalcone. E la Riserva bissa la visita).
L'ultimo appuntamento con le escursioni naturalistiche Primavera nelle Cerbaie, organizzate dal Consorzio Forestale delle Cerbaie insieme ai Comuni di Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno, Fucecchio e Calcinaia, in collaborazione con il Settore Parchi e Aree Protette, Tutela della Biodiversità della Regione Toscana, ente gestore del Sic Cerbaie Rete Natura 2000. Il Sic Cerbaie si estende per 6.504,51 all'interno della porzione collinare dei territori comunali di Bientina, Calcinaia, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno e Santa Maria a Monte in Provincia di Pisa e Fucecchio in Provincia di Firenze. 
Sabato la partenza è prevista per le 17,30 con ritrovo all'Osservatorio Astronomico di Tavolaia (Santa Maria a Monte). Poi, fino alle 20, l'escursione verso il tramonto fra le Cerbaie e il Padule di Bientina. Tra le 20 e le 21,30 la cena selvatica viene servita al casolare Porta Palazzo a Le Pianore ed è a base di prodotti tipici delle Cerbaie. L'escursione notturna nella tenebra del novilunio, sotto gli agguati dei Briganti, termina alle 23 e resta circa un'ora per scoprire le stelle e i pianeti all'Osservatorio Astronomico di Tavolaia. La quota di partecipazione, cena compresa, è di 20 euro per gli adulti, 8 per i bambini sopra 6 anni. 
"Già l'anno scorso - ha detto Federico Grossi, presidente del Consorzio Forestale delle Cerbaie – furono quasi 250 persone a partecipare a questa particolare uscita in notturna ormai giunta alla sua quarta edizione, registrando sempre un grande successo. Siamo molto soddisfatti dell'entusiasta risposta di pubblico che anche quest'anno ha caratterizzato le escursioni della Primavera nelle Cerbaie. È bello vedere che c'è un grande interesse per le bellezze naturalistiche delle Cerbaie: è un motivo in più per salvaguardarle e promuoverle. Il nostro territorio deve essere vissuto in prima persona per essere apprezzato e mantenuto nella sua straordinarietà".

 

Ultima modifica il Martedì, 08 Maggio 2018 20:58

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466