skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Efficienza energetica, fondi per scuole e palestre

Vota questo articolo
(1 Vota)

scuolamartiEfficientamento energetico, fondi anche per il comprensorio del Cuoio dalla Regione. In particolare arriveranno 257.879,71 euro per la palestra di Orentano, 187.991,01 euro per la scuola primaria Marti e 459.006,86 euro per la scuola media di Castelfranco capoluogo.

Ad annunciare la decisione il consigliere regionale Pd, Antonio Mazzeo: "Investire sull'efficientamento energetico significa avere strutture non soltanto più ecocompatibili e rispettose dell'ambiente ma anche in grado di costare meno dal punto di vista della gestione. Tradotto, poter risparmiare risorse da destinare ad altri servizi da offrire al cittadino. Per questa ragione sono davvero orgoglioso che su un tema come questo la Regione abbia appena stanziato oltre 5,6 milioni di euro soltanto per la provincia di Pisa che si sommano agli altri 1,6 che erano già stati stanziati lo scorso anno sullo stesso argomento".
In questa seconda fase, lo stanziamento complessivo ammonta a 32 milioni di euro e i progetti finanziati saranno ulteriori 111.
"Per essere davvero vicini al territorio - prosegue e conclude Mazzeo - non servono le parole ma atti concreti. Questo è uno di quelli e sono davvero contento che, con questo provvedimento, venga rispettato l'impegno preso nel momento della pubblicazione della graduatoria. E', ancora un volta, la dimostrazione di come la Regione possa e voglia rispondere positivamente alle esigenze e alle richieste delle amministrazioni locali che, in questo caso, hanno partecipato al bando in maniera davvero massiccia con progetti di efficientamento relativo a ben 295 strutture pubbliche. Per quanto riguarda la provincia di Pisa, i progetti finanziati in questa seconda fase sono 20 per un valore complessivo di 5milioni e 747mila euro. Si tratta principalmente di interventi su edifici scolastici, il che aumenta ancora di più il valore di questa misura e della scelta della Regione di chiedere all'Unione Europea l'inserimento dei soggetti pubblici tra i destinatari del Por Fesr. Le risorse che le amministrazioni risparmieranno grazie a questo contributo potranno così essere impiegate per altri interventi utili soprattutto ad alunni e studenti ma, più in generale, a tutte le comunità interessate".

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466