Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

ccIl tema della sicurezza torna ad essere al centro di incontri a Castelfranco si Sotto. Un problema evidentemente molto sentito in tutto il Valdarno nonostante le istituzioni civili e soprattutto militari minimizzino sugli episodi di microcriminalità.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Comune CastelfrancoIl comune di Castelfranco si è messo a caccia degli evasori delle tasse comunali. Al momento è sono state avviate le pratiche per individuare i "furbetti" di Imu e Tasi negli ultimi due anni. Poi il servizio verrà gestituto da una ditta esterna che lavorerà con il Comune per individuare e recuperare le cifre evase. Al momento si stima dopo una primissima valutazione, che a Castelfranco di Sotto l'evasione sulle due tasse potrebbe arrivare a 200mila euro e che i furbetti valgono circa l’8 per cento del gettito fiscale che il Comune ha da queste tariffe, quindi soldi che mancano e che potrebbero essere a disposizione della comunità una volta recuperari.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466