Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

88cc0375-1dc5-4226-bba5-be8bd8c9394cSono partiti oggi 4 ottobre i lavori di pulizia esterna del piazzale dell'immobile un tempo occupato dall'ex calzaturificio Lorbac a Castelfranco di Sotto, ora proprietà di Unicoop Firenze (L’ex Lorbac è di Unicoop, la vendita sblocca gli arretrati).

 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

lorbac3"Dispiace che il sindaco presenti una operazione commerciale per una iniziativa che oltre a riqualificare l'area fungerà da volano per rilanciare il centro storico. Riteniamo che il trasferimento del supermercato Coop dall'attuale sede all'ex Lorbac porterà vantaggi solo alla società Unicoop". Lo dice la Lega di Castelfranco di Sotto commentando l'acquisto dell'ex calzaturificio Lorbac da parte di Unicoop Firenze (L’ex Lorbac è di Unicoop, la vendita sblocca gli arretrati).

Pubblicato in Politica

lorbac1Non sarà più un grosso edificio abbandonato. Lo stabile che ha ospitato per anni l'ex calzaturificio Lorbac a Castelfranco Di Sotto sarà di Unicoop Firenze, che ha già formalizzato l'acquisto. Grazie a questa vendita, saranno anche sbloccati gli arretrati pendenti degli ex operai. "Come tutte le strutture in disuso - spiega il sindaco Gabriele Toti -, il capannone rischiava di cadere in rovina. La ristrutturazione dell'immobile fa si che ci sia una riqualificazione e sistemazione complessiva dell'area, che riacquisterà un nuovo decoro".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

foto6L'ultimo episodio risale alla serata di giovedì (23 marzo), quando i giardini dell'Orto di San Matteo sono stati "addobbati" di nastri dorati presi probabilmente nel vicino capannone dell'ex calzaturificio Lorbac. A questo ed altri episodi fa riferimento l'interpellanza presentata da Aurora Rossi, consigliere comunale della lista "Castelfranco sopra a tutto", in merito alla situazione dell'Orto di San Matteo. Un'interrogazione che chiede un cambio di rotta all'amministrazioni, perché "inizi ad ascoltare di più i cittadini", dando risposte concrete "in termini di sicurezza e di vigilanza".

Pubblicato in Politica

lorbac3 tagliataIl prezzo a base d'asta è fissato in 2 milioni e 187mila euro. A tanto ammonta l'importo del complesso dell'ex calzaturificio Lorbac di Castelfranco. Un complesso da 3120 metri quadri, suddivisi in due capannoni distinti, che il prossimo 16 gennaio andrà all'asta, per la terza volta, alla ricerca di un potenziale compratore ma soprattutto di un futuro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466