skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

nardinelli giulioLa vicenda del titolo di studio sbagliato nel curriculum dell'assessore Giulio Nardinelli - che ha dichiarato di essere laureato mentre invece nella realtà non ha ancora conseguito il titolo triennale - è destinata a non spegnersi e far discutere il mondo politico e non di Castelfranco di Sotto. Nardinelli infatti aveva dichiarato la laurea triennale in scienze politiche.

Pubblicato in Politica
Giovedì, 26 Maggio 2016 14:22

Poteco, Deidda presiede il nuovo Cda

1POTECOsedeCi sono Giulia Deidda che ne è presidente e, poi, Giacomo Gozzini, Giulio Nardinelli, Ilaria Parrella, Silvia Tarabugi, Linda Vanni, Franco Donati, Alvaro Banti, Francesco Giannoni, Tommaso Simone Grossi, Silvia Rigatti, Leonardo Volpi, Piero Maccanti, Luca Sani, Alberto Giannangeli, Michele Matteoli, Alessio Bonciolini e Michele Carrara. Sono i membri del nuovo Cda di Poteco.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Campagna-01E i russi, dopo Forte dei Marmi, scoprirono Orentano e Villa Campanile. Dopo una stagione tutta in crescita, il Ccn della Frazioni di Castelfranco tira le somme e scopre che il territorio compreso tra Orentano e Castelfranco piace agli stranieri e il modello di offerta turistica proposta tra storia, natura, magiar bene e campagna toscana, attraverso una promozione giocata tra social media, instagrammer e mezzi tradizioni anche grazie al traino di Expo 2015, funziona.

Pubblicato in in Azienda

nardinelli giulio"Si può dire di tutto, ma non si metta in discussione l'impegno, riscoprendosi, il giorno dopo, esperti di palio, contrade e ordine pubblico. Chi ha sbagliato pagherà, ma non si punti il dito verso le contrade e la manifestazione, dove ci sono centinaia di persone che lavorano, sudano e si impegnano gratuitamente per tutto l'anno. Per criticare e dare lezioni si deve prima sporcarsi le mani: prima viviamo il paese, doniamo il nostro tempo al prossimo e partecipiamo seriamente alla vita della contrade".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Lunedì, 08 Giugno 2015 19:51

Palio annullato, parlano Toti e Nardinelli

palio 3"E’ una brutta pagina della storia del Palio. Anche perché la manifestazione ha avuto momenti interessanti e molto belli, a cominciare dalla sfilata storica della mattina. E’ un brutto momento anche per chi cura questa manifestazione, che coinvolge tutto il paese e non solo, nel corso dell’anno, dandosi da fare perché tutto riesca bene. Il fatto che sia la prima volta che accade una cosa del genere in 29 anni di palio è una cosa brutta. Oggi si può discutere di tutto".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Martedì, 14 Aprile 2015 18:56

Centro più bello con 280mila euro

WP 20150410 002Alla fine del 2015, il centro storico di Castelfranco di Sotto, avrà un nuovo look grazie ai fondi investiti da Comune e Regione Toscana, ma grazie al fondamentale contributo dei Centri commerciali naturali. In tutto sono 280mila, gli euro che serviranno a migliorare notevolmente il decoro urbano e la vivibilità del centro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Martedì, 14 Aprile 2015 18:24

Rimossi veicoli, "Ora, controlli a sorpresa"

comune castelfrancoAlla fine il d-day è arrivato e i controlli sono scattati. Questa mattina 14 aprile, la polizia municipale di Calstefranco di Sotto ha dato il via all'operazione di rimozione delle biciclette e dei motorini abbandonati dal centro storico. A fine mattinata, gli agenti anche con il supporto dei carabinieri e dei cantonieri del comune, hanno rimosso una decina di biciclette e due motorini sui quali sono scattati gli accertamenti delle forze dell'ordine per essere sicuri che non fossero provente di furto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466