Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

53-cerbaie-2C'è chi lo ha cercato a Orentano, negli anfratti dei vicoli più riposti. Chi, pensando di aver l'imbeccata giusta, ha scavato per ore al limitare del vallino ombroso, altri hanno provato a intercettarne l'ubicazione dai racconti aviti di anziani e autoctoni e ogni volta la ricerca, invano, ha avuto inizio. Il Tesoro dell'Orcino è rimasto inviolato da più di 150 anni nelle profondità delle Cerbaie fra Orentano, Staffoli e Montefalcone. Fino a oggi, alla notte di sabato 8 giugno quando, dalle fronde senza luce, affioreranno, per un'ultima volta, le orde di Briganti agli ordini di Raffaello Picchi a difesa strenua del loro segreto più prezioso. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466