Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

Orto di San Matteo"Vogliamo far ritornare i servizi tolti nel passato alla casa della salute del Galleno. Vogliamo adibire l'Orto di San Matteo a due funzioni che vanno nella direzione di risolvere alcune delle problematiche del nostro paese, facendolo diventare centro aggregativo con area attrezzata dotandola di un punto di cottura per le feste da concedere ad associazioni e contrade. L'altro è trasferirci la sede della polizia municipale per aver maggior vigilanza di quell'area in passato centro di contestazione e atti vandalici". Così il Movimento 5 stelle di Castelfranco di Sotto risponde al progetto di Isola della salute (Isola della Salute, servizi integrati nel progetto per Castelfranco).

Pubblicato in Politica

ff6c31f4-03a3-47d6-9b3d-6af1e94ec80dIl futuro dell'Orto di San Matteo nel programma del Centrosinistra Unito per Castelfranco. Per presentarlo, il sindaco Gabriele Toti e le forze politiche che sostengono il suo mandato bis hanno organizzato un evento pubblico. Appuntamento per mercoledì 3 aprile alle 21,15 alla mediateca della biblioteca comunale.

Pubblicato in Politica

Orto di San MatteoAnche quest’anno il sindacato pensionati italiani, Spi Cgil di Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto e Santa Maria a Monte, celebra la festa internazionale della donna per ricordare le conquiste politiche, sociali ed economiche delle donne e le violenze e le discriminazioni che hanno subito.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:51

Street art sotto i riflettori a Castelfranco

graffiticastelfrancoGraffiti illuminati di notte a Castelfranco di Sotto. Arriva così la luca sull'arte sociale. Sono infatti partiti i lavori d'illuminazione artistica che donano il meritato risalto alle opere realizzate dal collettivo Edf Crew di Pontedera sui muri cittadini. Un gioco di luci studiato ad hoc per valorizzare i coloratissimi graffiti che nell'autunno scorso hanno ravvivato la facciata esterna della sala polifunzionale dell'Orto di San Matteo e la facciata della scuola Giovanni Pascoli di Orentano.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

IMG 1848"Persone incivili". Così la Lega Nord di Castelfranco definisce questi ragazzi che la scorsa notte hanno contenuato a fare baccano fino alle 1,23 di notte all'Orto di San Matteo. Le loro voci sono state registrate di un cittadino del quartiere e pubblicate nel pomeriggio di ieri (19 giugno) su ilcuoioindiretta.it. (Ascolta l'audio)

Pubblicato in Politica

IMG 1853Voci e urla nella notte, ripetute e concitate, accompagnate dallo scalpiccio delle suole in gomma e dal suono sordo dei colpi sul pallone. Un mix sonoro che farebbe pensare ad un campo sportivo. E invece no: succede nel piazzale dell'Orto di San Matteo, in piena notte, a pochi metri dalle finestre delle abitazioni, rigorosamente aperte in queste notti già afose.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

foto2L'obiettivo è quello di bissare il successo straordinario dello scorso anno. Gli ingredienti saranno più o meno gli stessi: tanta musica, altrettanta voglia di stare insieme, unita ai colori e al senso di appartenza delle contrade. Torna l'appuntamento con Spring Break Party, la festa in stile americano organizzata dalle quattro contrade di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

orto di san matteo pini3 tagliataL'idea è in ballo ormai da anni. Una di quelle che di tanto in tanto riemergono per poi tornare di nuovo nel silenzio. È il progetto per la creazione di un campetto da calcio dentro i giardini dell'Orto di San Matteo a Castelfranco: un'area recintata e protetta, pensata per ovviare al continuo gioco del pallone nel parcheggio lungo via Solferino e contro le vetrate degli ex spogliatoi. Un'idea venuta fuori anni fa, già dopo le prime lamentele dei cittadini e che sembrava aver messo d'accordo tutti.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

foto6L'ultimo episodio risale alla serata di giovedì (23 marzo), quando i giardini dell'Orto di San Matteo sono stati "addobbati" di nastri dorati presi probabilmente nel vicino capannone dell'ex calzaturificio Lorbac. A questo ed altri episodi fa riferimento l'interpellanza presentata da Aurora Rossi, consigliere comunale della lista "Castelfranco sopra a tutto", in merito alla situazione dell'Orto di San Matteo. Un'interrogazione che chiede un cambio di rotta all'amministrazioni, perché "inizi ad ascoltare di più i cittadini", dando risposte concrete "in termini di sicurezza e di vigilanza".

Pubblicato in Politica

abbattimento 3 pini 4Gli storici pini dell'Orto di San Matteo, di fronte al cimitero di Castelfranco, lasceranno il posto a delle nuove piante. Gli alberi saranno abbattuti tra pochi giorni per questioni di sicurezza.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Pagina 1 di 3

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466