Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Martedì, 07 Aprile 2015 15:16

Gli anziani a Generi e Generazioni

Due incontri che la Pubblica Assistenza di Ponsacco dedica ai nonni. I nonni, il cuore e la vita è il quarto appuntamento mensile nell'ambito del progetto dell'Unione Valdera, Generi e Generazioni. Gli appuntamenti di aprile sono per sabato 11 e sabato 18 alle 9,30 nella sede della Pa di via Valdera 8, dove si terranno incontri gratuiti per insegnare la tecnica base del massaggio cardiaco e della disostruzione pediatrica delle vie aree. Il progetto è dedicato alla terza età in fase di invecchiamento attivo. Coinvolge molti Comuni dell'Unione Valdera e per Ponsacco la Pubblica Assistenza sta svolgendo una serie di attività dedicate ai sani stili di vita e alla prevenzione per gli anziani. Gli incontri, gratuiti, sono aperti a tutti.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG 4866Non sono riusciti a vincere il torneo ma i ragazzi della Fc Ponsacco, il loro successo lo hanno avuto, inaugurando il campo dell'impianto sportivo della melorie recentetemente ristrutturato e recueprato dalla società.

Pubblicato in Sport

Manifesto-Andrea-Pieroni-Elezioni-Regionali-2015"La Toscana che ci piace e che vogliamo parte da qui: da ciascuno dei territori di una provincia che funziona meglio se valorizza le peculiarità, da promuovere e incentivare per la crescita di tutti". La Toscana è ogni territorio che in questi giorni il candidato al consiglio regionale Andrea Pieroni sta visitando. Sabato sarà a Ponsacco, in un incontro pubblico moderato dal giornalista Mario Mannucci. L'incontro "La Toscana è qui" è programmato per le 10,15 di sabato 28, in saletta Valli dell'omonimo palazzo (davanti al municipio) ed è organizzato dal comitato Pisa per la Toscana, che sostiene la candidatura di Pieroni al consiglio regionale. Dopo l'incontro, a chi vorrà sarà offerto un aperitivo al circolo Acli Toniolo di Ponsacco.

Pubblicato in Politica
Martedì, 10 Marzo 2015 13:59

Diocesi di San Miniato, 24 ore in preghiera

duomo san miniatoAnche quest'anno la diocesi di San Miniato aderisce a Ventiquattro ore per il Signore, un'iniziativa in programma per i prossimi 13 e 14 marzo. L'evento sarà vissuto in concomitanza in numerose diocesi del mondo e prevede l'esposizione del santissimo sacramento con la possibilità delle confessioni. Sarà un giorno per ritrovare la verità su se stessi e la luce della misericordia nelle tante notti che circondano l'uomo. "Non trascuriamo la forza della preghiera di tanti. L'iniziativa 24 ore per il Signore, che auspico si celebri in tutta la Chiesa, anche a livello diocesano, nei giorni 13 e 14 marzo, vuole dare espressione a questa necessità della preghiera". Queste le parole di papa Francesco per dare inizio alla Quaresima 2015. 

Pubblicato in San Miniato

Il vento forte della notte ha creato numerosi disagi nel pisano soprattutto alla circolazione stradale. Dalla sala regionale della protezione civile giunge un lungo elenco di interruzioni stradali a causa della caduta di alberi: è chiuso il ramo di Pisa della Fi.Pi.Li., la strada provinciale Vicarese (Comuni di Calcinaia e Vicopisano) è chiusa tra Calcinaia e Vicopisano, chiuse anche la sp Calcesana tra Calci, San Giuliano e Vicopisano, la sp di Lajatico tra Lajatico e La sterza, e chiusi infine la sp Monteserra
(Comune di Buti) e Viale D'Annunzio(Comune di Pisa).

Pubblicato in Dalla provincia

46-carabinieri-controlli-notturniDue fidanzati residenti a Ponsacco (Pisa), lei 37enne originaria di Livorno e lui marocchino di 35 anni sono stati arrestati per possesso di stupefacenti. I due infatti sono stati fermati ieri sera per un normale controllo stradale.

Pubblicato in Cronaca

simonelli pieragnoliI commercianti del centro storico di Ponsacco, riuniti in assemblea, hanno chiesto la parziale riapertura del corso per cercare di rilanciare gli affari. "Deve essere chiaro a tutti - dice il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli - che la chiusura del corso alle auto è stata la causa della morte del commercio e pertanto continuare su questa linea sbagliata vuol dire decretare la definitiva eliminazione di tutte le attività commerciali e l'amministrazione comunale sarà l'unica responsabile di questo scempio. All'unanimità, 50 attività commerciali hanno chiesto una sperimentazione di riapertura del corso, per una fascia oraria limitata. Non ci sembra affatto una richiesta eccessiva o particolarmente. Il nostro appello al comune di Ponsacco è quello di non spegnere altre insegne, ma al contrario, di contribuire ad accenderne di nuove, per il bene di tutti".

Pubblicato in Dalla provincia
Martedì, 24 Febbraio 2015 17:13

La ripresa di Ponsacco parte dai commercianti

commercianti ponsaccoPonsacco guarda al proprio sviluppo ripartendo dal commercio. E' una Sala Valli molto affollata, quella che ha ospitato l'assemblea di commercianti, imprenditori, professionisti, tutti uniti dall'interesse di rilanciare il centro storico della città. Regia dell'operazione sotto l'egida di ConfcommercioPisa, rappresentata lunedì sera ai massimi livelli, grazie alla presenza del direttore Federico Pieragnoli e del presidente di Area Vasta Alessandro Simonelli.

Pubblicato in in Azienda
Venerdì, 20 Febbraio 2015 18:45

Incidente domestico, cade dal terrazzo e muore

ambulanza 3Tragedia a Ponsacco in via Vecchia per Pontedera un uomo, Fabio Carloni è precipitato da un terrazzo dove era salito su una scala. L'uomo è morto sul colpo nonostante i soccorsi siano scattati subito. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Il personale sanitario del 118 ha anche tentato una disperata rianimazione ma alla fine il medico ha dovuto dichiarar la morte del 66 enne che al momento della caduta stava facendo dei piccoli lavori domestici. Ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente visto che l'uomo era su una piccola scala dove potrebbe aver perso l'equilibrio.

Tragedia a Ponsacco in via Vecchia per Pontedera un uomo, Fabio  Carloni è precipitato da un terrazzo dove era salito su una scala. L’uomo è morto sul colpo nonostante i soccorsi siano scattati subito. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Il personale sanitario del 118 ha anche tentato una disperata rianimazione ma alla fine il medico ha dovuto dichiarar la morte del 66 enne che al momento della caduta stava facendo dei piccoli lavori domestici. Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente visto che l’uomo era su una piccola scala dove potrebbe aver perso l’equilibrio.    

Pubblicato in Cronaca
Pagina 14 di 14

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466