Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

polizia notte 1L'hanno vista ferma e, poi, ripartire a gran velocità. Per questo gli uomini della squadra volante si sono insospettiti e, nella notte tra sabato e domenica, hanno intimato l'alt all'autovettura. Prima che il veicolo si fermasse, però, gli agenti hanno visto volare qualcosa dal finestrino. A bordo dell'auto c'erano 4 giovanissimi: una neomaggiorenne di Santa Maria a Monte, una 16enne di Pontedera, un 18 e un 19enne (quello alla guida) di Ponsacco.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri 10La Mercedes a bordo della quale sono scappati è risultata rubata in una concessionaria di Ponsacco. I tre ladri sono stati presi dopo aver messo a segno il furto a un distributore di carburante a Schiantapetto di Massa Marittima di Grosseto. L'allarme aveva suonato, facendo scappare i malviventi. I tre, alla fine, erano riusciti a impossessarsi di qualche moneta senza prendere i tabacchi che erano dentro all'esercizio.

Pubblicato in Dalla provincia
Lunedì, 14 Novembre 2016 20:18

Incidente a Ponsacco, morta una donna

ambulanza notte 2Stava percorrendo via di Vittorio a Ponsacco quando, una donna di 45 anni, è stata investita. Sul posto i vigili del fuoco di Cascina e il personale 118. 

Pubblicato in Dalla provincia

radio-micIl tribunale di Pisa ha accettato la proposta di concordato preventivo che nei mesi scorsi era stata presentata da due aziende di Ponsacco del settore radiofonico locale e regionale Publiaudio srl e Radio Valdera srl.

Una notizia che nasce in un contesto di difficoltà che da anni tutto l'indotto radiofonico locale e non solo sta vivendo. L'accettazione del concordato comunque di per sé non rappresenta una notizia del tutto negativa per le società che così eviteranno soluzioni più traumatiche.

Pubblicato in Cronaca

trapianti"Grazie al trapianto di rene sono tornati a vivere, senza avere più bisogno della dialisi. Mi rallegro con loro e per loro e ringrazio le équipe di Pisa e Siena che hanno eseguito i trapianti e i medici e tutti gli operatori dell'ospedale di Pontedera che li hanno seguiti durante la dialisi e continueranno a seguirli ora con i controlli programmati. E' stata scritta un'altra bella pagina della sanità toscana". Lo ha detto l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi. Giuseppe, Davide e Benur Donofrio sono tre fratelli di 56, 47 e 43 anni di Ponsacco, seguiti dalla dialisi di Pontedera che hanno subito un trapianto.

Pubblicato in Dalla provincia

14045767 10210392729004937 3263739681883107313 nOre caldissime quelle che si stanno vivendo questa mattina nel Centro Italia a seguito delle violent escosse di terremoto a confine fra Marche, Lazio e Umbria. Ed anche dalla Valdera partono già le prime iniziative di solidarietà.

Pubblicato in Dalla provincia

Sara Cicciotto e Lorenzo Malacarne2Non ce l'ha fatta neanche Sara Cicciotto, la 17enne di Ponsacco che la sera del 6 luglio era insieme a Lorenzo Malacarne sul motorino, in quella notte maledetta in via delle Colline. Portata in condizioni disperate all'ospedale di Cisanello dopo il violento scontro con una Lancia y costato la vita al suo amico, alla guida dello scooter, è morta questa notte.

Pubblicato in Dalla provincia

lorenzo malacarneDopo l'impatto, l'auto ha sbandato ed è andata in testa coda. Sul colpo è morto Lorenzo Malacarne, 18 anni di Ponsacco, che viaggiava sul motorino con un'amica, 17 anni, ferita in modo grave.

Pubblicato in Dalla provincia

romano aringhieriIl mondo del calcio locale è in lutto per la scomparsa Romano Aringhieri, 84 anni, storico presidente del Ponsacco, nonché padre del nuovo direttore sportivo del Tuttocuoio Umberto Aringhieri.

Pubblicato in Sport

ciclistiDomenica 12 giugno, nel comune di Ponsacco, si corre la Ciclistica Mobilieri di Ponsacco.

Pubblicato in Sport

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466