Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

IMG-20170804-WA0020 resized 20170804 045428769"Andiamo a farci un gelato". Lui o lei accetta, ti accompagna e poi ti guarda mangiare, con gli occhioni che solo i cani sanno fare, anche i più grossi e con la faccia da cattivo. Inutile spiegare che non è per lui: tu mangi e lui ti fissa, tu ti commuovi e gliele dai un po', solo un po' che se no gli fa male.
E' così dappertutto, ma non a Villa Campanile: sono arrivati i gelati per i cani al bar C'era una Volta. E il gelato, adesso, si mangia davvero insieme.  

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

13935149 1582584218713278 1878172945162612999 nE' un ritorno con rilancio quello del Cinema Sotto le Stelle a Castelfranco, nella tradizionale forma itinerante che porterà film nel capoluogo, a Orentano e a Villa Campanile. Il programma, realizzato con il contributo del comune ed organizzato da Arci Zona Cuoio, si arricchisce quest'anno di due date in più, per un totale di sei film che “sviaggeranno” fra la nuova location della pista da pattinaggio in via Bachelet alle “Case rosa” del quartiere Vigesimo, al giardino di fronte alla chiesa ad Orentano e allo spazio al “Quercione” di Villa Campanile; tutto rigorosamente a ingresso gratuito.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

IMG 8027Musica e cucina. Per serate da trascorrere sull'aia, ricordando tempi passati e raccontandoli a chi non li ha vissuti. La pro loco di Villa Campanile con il patrocinio del Comune di Castelfranco di Sotto organizza anche quest'anno la Festa del Contadino.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

25-campus-estivi-640Nuoto e campi solari. Al via le iscrizioni per le lezioni di nuoto per i bambini di Orentano e Villa Campanile e le attività di "Arte, Gioco, Natura" per bimbi e ragazzi dai 3 agli 11 anni. Garantito un servizio di trasporto con pulmino, al costo di 10 euro, che parte da Orentano e raggiunge la piscina comunale.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

incontro VillaUna raccolta firme per chiedere più attenzione, per reclamare un occhio di riguardo ad una terra di confine dove spaccio e criminalità sembrano trovare terreno più fertile che altrove. Il tutto unito ad un maggior impegno da parte dei cittadini, decisi a tenersi in contatto attraverso chat e social per scambiarsi informazioni e contribuire a quella "vigilanza" diffusa che in alcuni casi può fare la differenza. Sono queste le due iniziative principali condivise nell'incontro sulla sicurezza che si è tenuto pochi giorni fa a Villa Campanile.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

Immagine

Un commento a freddo sui fatti che hanno riguardato Villa Campanile negli ultimi giorni, dopo che il bar "C'era una " è stato preso di mira ben due volte dai malviventi (leggi), per condannare, comunque, la 'giustizia fai da te', definita "un fallimento per lo Stato". Questa la reazione del sindaco Gabriele Toti, che questa mattina ha inviato una sua riflessione sull'accaduro.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

IMG 4853Erano senza assicurazione e non in regola con la revisione. Due, in più, erano anche sottoposti a fermo fiscale (pignoramento veicolo) per debiti pregressi con l'amministrazione pubblica. Per questo la polizia municipale di Castelfranco di Sotto ha sequestrato 4 auto a Villa Campanile, tra via della Pace e via dei Pini.

Pubblicato in Cronaca

foto7È successo di nuovo, nello stesso bar di appena sette giorni fa e con le stesse identiche modalità (qui Spaccata al bar: via soldi, sigarette e gratta e vinci). Stavolta i ladri non riusciti ad entrare, disturbati dalle urla dei vicini, ma hanno comunque distrutto la nuova porta a vetri che il titolare aveva appena sostituito.

Pubblicato in Cronaca

foto11Cinque o sei colpi sordi, come fossero calci a un pallone. Poi lo squillo forte e insistente dell'allarme e il trambusto che, oltre al silenzio della notte, rompe il sonno. Non erano ancora le 2 di notte quando il centro di Villa Campanile si è svegliato di colpo ed è corso alle finestre: nel mirino dei ladri è finito il bar C'era una volta, all'incrocio tra via Ulivi e via Dori, nel centro della frazione castelfranchese.

Pubblicato in Cronaca

lampioni-a-led seraleLe prime luci arriveranno nelle frazioni: a Oretano, Villa Campanile e Galleno, per poi fare rotta a Castelfranco dove di si concentrerà l'intervento più consistente. Un intervento che interesserà quasi 2mila punti luce, per l'esattezza 1.976 su un totale di 2.454 presenti nel territorio comunale: lampioni, impianti semaforici, insieme all'illuminazione di 14 edifici comunali, in particolare le scuole, che sranno sostituiti con nuove luci a led. I lavori inizieranno nella seconda metà di marzo per concludersi entro la fine di giugno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466