skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

calzaturiero mani lavoro 2In testa ai comuni con un saldo negativo ci sono Santa Croce e Santa Maria a Monte, rispettivamente con una perdita di 19 e di 11 attività nel bilancio tra imprese iscritte e imprese cessate. Il tutto in un territorio, quello del Valdarno, che complessivamente mette assieme un calo di 17 unità. Sono i dati della Camera di commercio di Pisa sulla crescita imprenditoriale pisana nel secondo trimestre del 2016.

Pubblicato in Dalla provincia

dfgghhhjhUn incontro per capire e raccontare il bail in al quale hanno partecipato numerosi e stimati professionisti e imprenditori di Pisa e provincia. Venerdì 22 luglio, si è tenuto all'Hotel San Ranieri di Pisa, organizzato dalla Banca Popolare di Vicenza e voluto sulla piazza pisana da Luca Vignoli, membro della direzione generale e che fa seguito ad altre iniziative analoghe in Toscana.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 20 Luglio 2016 13:13

Il cuoio accelera e torna in positivo l'export

conceria pelliIl tasso di crescita dell'export pisano risulta quasi dimezzato rispetto a quello di fine 2015. Questo, nonostante la fase positiva della meccanica, l'accelerazione del cuoio, la crescita dei cicli e motocicli e il ritorno in positivo delle calzature e dei mobili, infatti, le esportazioni hanno mostrato una buona capacità di tenuta. E' quanto, in sintesi, si rileva dai dati Istat sulle esportazioni della provincia di Pisa diffusi oggi 20 luglio dall'ufficio Studi della Camera di Commercio di Pisa.

Pubblicato in in Azienda

saldi-estivi-2016Saldi estivi al via a partire da sabato 2 luglio. Dal prossimo fine settimana in Toscana, come nel resto d'Italia, è via libera alle svendite estive dei negozi. I saldi andranno avanti per due mesi, fino al 30 agosto. A stabilire il calendario è una delibera della Regione del novembre scorso. 

Pubblicato in in Azienda

11391503 407260866125725 3117223260889051099 nQuinta edizione per la Festa dell'Economia Solidale, l'appuntamento ormai tradizionale organizzato in giugno dalla Rete dell'Economia Solidale, nata per promuovere la valorizzazione delle relazioni tra i soggetti, l’equa ripartizione delle risorse, il rispetto e la tutela dell’ambiente, il perseguimento di finalità sociali ed il consumo critico. La festa, che da 5 anni cambia luogo di volta in volta, questa volta approderà al Circolo Arci Ortaccio e si svolgerà nei de giorni del 18 e 19 giugno.

Pubblicato in Dalla provincia

index"Le aziende piccoline del settore moda, quelle emergenti, possono essere la risposta a questa crisi delle grandi firme". Ne è certo Franco Donati, presidente di Assoconciatori Santa Croce. Secondo cui il settore deve e può tornare a crescere, puntando sul lavoro vero e onesto, con la consapevolezza che "Bisogna tenere i prezzi bassi, senza lucrare sul lavoro e isolando le 'mele marce': chi è scorretto e penalizza quelli che, invece, danno lavoro". E' questo il tenore della relazione 2016 del presidente di Assoconciatori, pronunciata nella sede di Santa Croce, davanti agli associati e a sindaci e amministratori di Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto e Fucecchio.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

mani tessitriceViaggio di promozione per gli artigiani pisani, impegnati nei prossimi giorni a Dubai, una delle capitali degli Emirati Arabi Uniti in occasione dell'Index, esposizione internazionale sul design e l'arredamento. Uno strumento per ribadire come export ed internazionalizzazione siano le parole d’ordine anche per le piccole imprese e gli artigiani delle produzioni di eccellenza. “Nel mondo l’Italia è conosciuta per le produzioni di qualità, per l’originalità e l’esclusività. Per gusto e design. Tutti ingredienti presenti in abbondanza nelle produzioni del gruppo di artigiani pisani che, con il fondamentale sostegno della Camera di Commercio, sabato, partono per gli Emirati Arabi – sottolinea il presidente Cna Matteo Giusti – ed ai quali formuliamo i nostri migliori auguri di successo”. 

Pubblicato in Dalla provincia

WP 20151002 002Per presentare le domande c'è tempo fino al 20 maggio. Il comune di Santa croce sull'Arno ha pubblicato un bando che prevede un contributo a fondo perduto del 50% delle spese sostenute (Iva esclusa) nel 2015 per aprire nuove attività, riqualificare le attività esistenti e per spese di ristrutturazione edilizia, rinnovo degli impianti, delle attrezzature, dell'arredamento.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

20160302053208

Ci sono anche otto aziende del comprensorio fra le 148 pisane fregiate questo pomeriggio, 14 aprile, dal Marchio Ospitalità Italiana 2016 alla Sala Scudi dell'hotel NH Cavalieri di Pisa. Il marchio, istituito nel 1997 dall'Isnart, Istituto Nazionale Ricerche Turistiche e progetto al quale aderisce anche la Camera di Commercio di Pisa, premia quest'anno anche alcuni esercizi di tre comuni della zona contraddistinti nelle varie categorie (hotel, ristoranti, agriturismi, Bed & Breakfast) dal comune denominatore dell’eccellenza nell’offerta ricettiva e della ristorazione.

Pubblicato in in Azienda

municipio

Non se la passano tanto male i comuni del comprensorio nella tabella sui redditi pro capite stilata recentemente dall'Anci. Secondo la stima effettuata dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani per le municipalità della Toscana, infatti, la Zona Cuoio e la provincia di Pisa ricadono più o meno interamente nella prima metà della classifica, effettuata dalla start up di studi economci Twig, sulla base dei dati sugli imponibili fiscali pubblicati la settimana scorsa dal Dipartimento delle Finanze, relativamente al 2014.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466