skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

neveNei giorni scorsi il prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha approvato le modifiche apportate al Piano operativo di coordinamento per la gestione delle emergenze viabilità a causa di precipitazioni nevose o ghiaccio, sulle tratte autostradali della A11 e A12 e sulla viabilità extraurbana nel territorio della provincia di Pisa – stagione invernale 2018/2019, consultabile sul sito della Prefettura.

Pubblicato in Cronaca

pamontopoliRiparte alla Pubblica Assistenza di Montopoli, nella sede delle Capanne, il cpprsp per soccorritori livello base e/o avanzato con abilitazione al defibrillatore semiautomatico esterno Dae. Il corso, che prenderà il via il prossimo 21 gennaio, consisterà in sei lezioni con esame, con il quale i futuri soccorritori saranno formati sul protocollo Bls (rianimazione cardiopolmonare adulti), potranno svolgere servizi ordinari (dimissioni, trasferimenti, eccetera), e/o emergenziali come personale aggiuntivo alla squadra.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno
Mercoledì, 27 Dicembre 2017 15:27

Candidato sindaco a Pisa, Rossi predica unità

enricorossiPer il candidato sindaco di Pisa del post-Filippeschi il governatore Enrico Rossi predica unità e invita a parlare prima di programmi e poi di nomi. "Basta fare i conti, basta sapere un po' di aritmetica per capire che serve unità", ha detto a margine della firma di un protocollo d'intesa proprio per lo
sviluppo di Pisa.

Pubblicato in Politica

firma protocollo sistema trasf tech costaIl protocollo prevede una gestione unitaria delle infrastrutture per il trasferimento tecnologico presenti nei territori dei firmatari, da realizzare attraverso un percorso graduale. Il nucleo tecnico operativo, che affronterà tutte le problematiche di una gestione unitaria (col primo nodo da sciogliere relativo al direttore unico), sarà coordinato dalla Regione e composto da un rappresentante per ciascuna delle parti. oggi 10 ottobre, Regione Toscana, Province di Pisa e Livorno e i comuni di Pontedera e Rosignano Marittimo oltre che con la Camera di commercio di Lucca hanno firmato un protocollo per riorganizzare le società di gestione Consorzio Polo Magona, la Pont-Tech, il Polo di Navacchio e la Lucca In-Tech srl.

Pubblicato in Politica

protocollo scuola 2016In questi giorni i ragazzi della scuola media di Castelfranco stanno scegliendo gli ultimi colori. Quelli che serviranno per tinteggiare scaffali e arredi della futura biblioteca della scuola, realizzati dagli stessi ragazzi grazie al laboratorio di falegnameria. Un'attività che permetterà di rinnovare completamente la piccola biblioteca, dedicandola al ricordo di Leonardo Papini, il giovane di Castelfranco scomparso lo scorso 3 agosto all'età di 18 anni (leggi qui La malattia ha vinto Leonardo, domani il funerale).

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Mercoledì, 04 Novembre 2015 10:29

Casteldelbosco senza argine a due anni dalla piena

allagamento gennaio2014L'argine così come era stato progettato non si può fare. A dirlo è l'Autorità di bacino, che ha bocciato il progetto per proteggere Casteldelbosco da nuovi allagamenti. Poi, da lì, sono sorte nuove complicazioni. E' quanto è emerso quando l'amministrazione Capecchi ha fatto il punto con i cittadini pochi giorni fa. La storia la ricordere, ma ripercorriamola rapidamente.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

allagamento gennaio2014L'argine così come era statao progettato non si può fare, a dirlo è l'Autorità di bacino che ha bocciato il progetto per proteggere Casteldelbosco da nuovi allagamenti. poi da li sono sorte nuove complicazioni. E' quanto è emerso quando l'amministrazione Capecchi ha fatto il punto con i cittadini pochi giorni fa. La storia la ricordere, ma ripercorriamola rapidamente.
Era una mattina del gennaio 2014. In una provincia in totale emergenza per un'improvvisa piena dell'Arno, l'intera fascia pianeggiante del territorio di Montopoli finì sotto decine di centimetri d'acqua, comprese le abitazioni nella parte bassa di Casteldelbosco. Numerosi i danni, con scantinati allagati e stanze al piano terra completamente devastate. Nei giorni successivi seguì un serrato dibattito su ciò che occorreva fare per risolvere, una volta per tutte, i problemi idraulici del paese. A distanza di quasi due anni, però, la questione sembra ancora tutta in salita, con soluzioni che alla lunga si sono rivelate più complicate del previsto.

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

IMG 1883L'alternanza scuola-lavoro si fa all'ufficio turistico, quello di San Miniato, dove imparare ad accogliere i visitatori, dare indicazioni e fare un'esperienza formativa sul campo. È quanto prevede l'accordo siglato stamattina, in comune, tra la fondazione San Miniato Promozione e l'istituto Cattaneo.

Pubblicato in San Miniato

Un protocollo europeo per le emergenze. Ma studiato in Italia, da un team coordinato da Andrea de Guttry, direttore dell'Istituto Diritto, Politica, Sviluppo della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

gabriele totiPromuovere la qualità dei percorsi didattici ed educativi, favorire il processo di integrazione e convivenza sociale e contrastare la dispersione scolastica. Per questo Comune e scuola hanno deciso di lavorare insieme e hanno sottoscritto un protocollo che impegna l'amministrazione di Castelfranco di Sotto e la dirigenza dell'istituto comprensivo Leonardo Da Vinci. "Lavorare con i ragazzi e per i ragazzi è un aspetto importante per la nostra amministrazione - secondo il sindaco Gabriele Toti -. Abbiamo deciso così di mettere a disposizione della scuola delle risorse per offrire un servizio migliore alle famiglie e agli studenti. Abbiamo voluto investire sul futuro di questi ragazzi che saranno la nuova generazione offrendogli la possibilità di frequentare attività integrative al percorso scolastico". Circa 36mila euro, quelli stanziati per i progetti dell'anno scolastico 2014/2015, per le tre macroaree di intervento. "L'amministrazione comunale ha saputo rispondere alle esigenze dell'Istituto - spiega la dirigente Colombai -. Nonostante l'autonomia le nostre risorse non sono mai al massimo e il sostegno di un altro ente è per noi fondamentale, per offrire ai nostri studenti servizi innovativi e formativi". Tra i percorsi predisposti e finanziati dal Comune, ci sono l'educazione ambientale e alla natura, viaggi d'istruzione e incontri in biblioteca con gli autori.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466