Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-
Domenica, 16 Settembre 2018 10:12

Polenta, 4 giorni di festa a Castelfranco

polentoneÈ tutto pronto a Castelfranco per l'immancabile Sagra della polenta in tutte le salse organizzata dalla contrada di San Bartolomeo a Paterno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

cenasanbartolomeoChiusura della strada dalle 16 alle 24 di via Fratelli Rosselli da via Bartolomei a via Fermi per consentire l'effettuazione della cena della vittoria del minipalio dei Barchini dalla contrada San Bartolomeo a Paterno.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

57fa8e75-2680-47db-ba11-635ca2483bbaDopo due sere di prove libere la contrada da battere resta quella annunciata, anche se gli avversari sembrano aver colmato un po' il distacco clamoroso visto negli ultimi anni. La fotografia di piazza Garibaldi, del resto, consegna l'immagine di un Palio dove San Bartolomeo sembra partire ancora in vantaggio, con le altre contrade decise più che mai a spezzare uno strapotere che va avanti dal 2014.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

assemblea san bartolomeoSan Bartolomeo e San Michele tengono il punto, convinte che sia giunta l'ora di cambiare per il bene del Palio. Per farlo, però, chiedono ascolto e disponibilità alle altre due contrade di Castelfranco, con un appello al confronto e al dialogo per trovare una ricetta diversa e superare l'attuale assetto dei rapporti tra contrade e Comitato. Si è parlato di questo nelle due assemblee organizzate nelle sedi dei rioni dissidenti: una quarantina di persone in ciascuna delle due serate, con le quali i presidenti Giovanni Papa e Silvia Valori hanno elencato prima di tutto le cose che non vanno, lanciando le prime indicazioni su quello che, a detta di rossoblu e gialloneri, dovrà essere il futuro Comitato del Palio dei barchini.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

presentazione aperturaFanno un esempio: la "decisione di spostare la data del Palio è stata presa da un'associazione senza neppure sentire il parere delle contrade". Per questo, secondo le contrade di San Bartolomeo e San Michele, il Palio dei barchini di Castelfranco di Sotto deve tornare alle contrade. Dopo aver letto le ragioni del Comitato e delle due contrade che hanno rinnovato il mandato, tornano a spiegare, una volta di più, le ragioni del loro no. "Più in generale - dicono i presidenti Silvia Valori e Giovanni Papa -, la ragione sta nella mancanza di voce in capitolo nelle decisioni interne al Comitato, perché si tratta di un'organizzazione terza che prescinde dalle contrade".

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

presentazione apertura"Non ci rispecchiamo più nell'organizzazione e nel sistema di rapporti tra Associazione Palio e contrade. Proprio per questo, per il bene della manifestazione, siamo convinti che sia giunta l'ora di cambiare". È una posizione senza dubbio radicale quella intrapresa delle contrade di San Bartolomeo e San Michele che, a sorpresa, hanno deciso di negare all'Associazione Comitato del Palio la delega per l'organizzazione della prossima edizione.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

paliocastelfrancoL'ultimo fotogramma di un anno fa era stato quello di una piazza incandescente. Contrade in ebollizione, l'una contro l'altra, al termine di un palio iniziato fra accesissime rivalità e finito in un mare di polemiche senza vincitori. Da allora sembra passato un secolo. In mezzo una lunga ed estenuante trattativa per rivedere il regolamento, seguita poi dalla messa a punto di un programma che fosse degno di una storia lunga trent'anni.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

13083245 997001770380661 3339049720073969276 nLa notte è stata difficile per San Miniato, colpita da frane e allagamenti a causa delle forti piogge. Alle 12, faceva sapere il comune di San Miniato, la situazione era in via di miglioramento, anche se due famiglie sono state evacuate (leggi qui Frana a Balconevisi, due famiglie fuori casa - Foto) e se, nel pomeriggio, è poi ricominciato a piovere.

Pubblicato in San Miniato

IMG-20150530-WA0004Alla fine due contrade non si sono presentate. San Pietro e San Michele hanno scelto di non partecipare alla riunione del comitato Palio in programma ieri sera, tenendo il punto, per adesso, sulla richiesta di modifica del regolamento non condivisa dalle altre due contrade e soprattutto dallo stesso comitato. La questione, però, sarebbe solo rinviata, in attesa di un faccia a faccia previsto tra martedì e mercoledì.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

paliocastelfrancoL'ultimatum del comitato è scaduto ieri, senza alcuna ipotesi di accordo tra le contrade sul nuovo regolamento da adottare. Il momento deciso, però, è fissato per questa sera, quando il comitato si riunirà nella sede di via Bertoncini per sottoporre il proprio regolamento all'approvazione delle contrade. Se due contrade su quattro dovessero tenere il punto e rifiutarsi di adottarlo, si aprirebbero scenari più che mai incerti in vista della prossima edizione del Palio.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Pagina 1 di 2

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466