Cuoio in Diretta

feed-image Voci Feed
A+ A A-

toti grossiUn momento conoscitivo, in un percorso di trasparenza, conoscenza e collaborazione che il Comune di Castelfranco di Sotto e la società Hera Ambiente hanno deciso di intraprendere insieme, dopo l'acquisizione dell'azienda di Bologna della Waste Recycling. Per questo oggi 18 ottobre, il sindaco di Castelfranco di Sotto e l'assessore all'Ambiente Federico Grossi hanno visitato gli stabilimenti di Hera Ambiente in Emilia Romagna, visita annunciata dagli amministratori anche in commissione a inizio ottobre. Ad accompagnarli, Maurizio Giani di Waste.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto
Domenica, 16 Ottobre 2016 16:07

Nuova legge sulla caccia, Remaschi a Orentano

caccia 3Nuova legge regionale sulla caccia. L'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi ne parlerà a Orentano. L'appuntamento è per domani lunedì 17 ottobre alle 21, nelle stanze della palazzina comunale di Orentano. All'incontro sarà presente il sindaco Gabriele Toti. 

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

spoleto dumoIl dolcione di Orentano è quasi pronto anche per l'edizione 2016 della sagra del bigné in programma per domenica prossima nel borgo al confine tra la provincia di Lucca e Pisa nel comune di Castelfranco di sotto. Per questa edizione il dolcione fatto di bigné avrà la forma del duomo di Spoleto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

11953202 10207476732254035 5060785847483809410 n"Nonostante i continui tagli e la difficoltà economica dei comuni, quest'anno abbiamo aumentato da 250 a 350 euro gli sgravi sulla Tari per gli esercizi commerciali che hanno aderito ai centri commerciali naturali. Resta forte l'attenzione anche per le utenze deboli: anziani, persone sole e con difficoltà economiche". Così il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti e l'assessore all'Ambiente Federico Grossi annunciano il bando per le agevolazioni Tari (tassa raccolta e smaltimento rifiuti) per utenze deboli e commercianti nel comune di Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

toti grossi 2Cartelli con profili in plasmix, plastica riciclata negli impianti Revet di Pontedera, entro giugno nelle aree verdi. Anche così, il Comune di Castelfranco vuole continuare la sua opera di sostenibilità ambientale. Tutti i volontari che partecipano al progetto, inoltre, avranno pettorine arancioni di riconoscimento con il logo Castelfranco Bene Comune e la scritta volontario. Questo gli permetterà di essere riconoscibili durante le operazioni di manutenzione.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

farniaSaranno inaugurati sabato 16 aprile alle 11 i lavori di riqualificazione della via Francigena a Galleno che hanno riguardato il tratto dalla Colonna Leopoldina verso Fucecchio per un importo complessivo di circa 25mila euro.

Pubblicato in Fucecchio

 AR23655Si può fare solidarietà anche divertendosi. L'organizzazione di Una goccia onlus lo saeva, ma con l'aiuto della compagnia teatrale Amici del Poggio lo ha anche dimostrato.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Comune CastelfrancoA Castelfranco si può firmare per la proposta di legge di iniziativa popolare sulla legittima difesa e tutela del domicilio. Chi vuole firmare può farlo recandosi agli uffici anagrafe del comune di Castelfranco (o nel proprio di residenza) durante il normale orario di apertura. La legge di iniziativa popolare punta alla modifica degli articoli 614 e 55 del codice penale, riguardanti "misure urgenti per la tutela del domicilio e per la legittima difesa" ed è promossa dall'Italia dei Valori.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

1591 1146793368664493 7033506430372176648 nEra un incontro ufficioso, anche se i sindaci della diocesi di San Miniato sono stati ricevuti in arcivescovato in forma ufficiale (foto La Domenica). A loro, il vescovo Andrea Migliavacca ha consegnato il messaggio di papa Francesco, in questo mese di gennaio che è quello della pace e in quest'anno giubilare che invita alla misericordia.

Pubblicato in San Miniato

image miniLimitare l'accensione di fuochi all'aperto e abbruciamenti di sfalci, potature, residui vegetali o altro e l'utilizzo di legna in caminetti e stufe. E, poi, ridurre il periodo di funzionamento degli impianti di riscaldamento a 10 ore giornaliere, mantenendo la temperatura dell'aria negli ambienti fino a 18 gradi e utilizzare i mezzi privati di trasporto per quanto possibile, privilegiando l'uso dei mezzi pubblici o altri mezzi di trasporto a basso impatto ambientale (automezzi elettrici o a gas).

Pubblicato in Montopoli in Valdarno

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466