Cuoio in Diretta

stefania-saccardi-1Siamo di fronte a un complesso di azioni che non hanno precedenti nelle politiche sociali della Regione e del governo nazionale. Sei mesi fa avevamo chiesto di aprire un grande “cantiere sociale”, ipotizzando anche di anticipare misure sul reddito di inclusione. Il governo Renzi aveva avviato un percorso e il governo Gentiloni lo ha attuato rapidamente, e non possiamo che esserne soddisfatti. Nessuna euforia, ma non c’è dubbio che stiamo mettendo in campo un intervento organico, che tra risorse nazionali e regionali vedranno un impegno di quasi 400 milioni di euro in Toscana. Ricordiamo a coloro che oggi tentano di sminuire questi fatti che il dato di partenza era quello dell’azzeramento del Fondo Sociale nazionale, così come di quello per i non autosufficienti.

Venerdì, 15 Settembre 2017 16:26
Pubblicato in Notizie dal Pd regionale
Leggi tutto 0

pdregioneUn pacchetto di interventi normativi che va ad incidere su diversi ambiti della programmazione regionale, dalla cultura al sociale, temi cruciali che si confermano prioritari per la Toscana. La prima variazione al bilancio di previsione 2017-2019, approvata dal Consiglio regionale nelle scorse settimane, è certamente uno dei provvedimenti più importanti adottati dall’assemblea prima della breve pausa estiva.

Giovedì, 17 Agosto 2017 08:55
Pubblicato in Notizie dal Pd regionale
Leggi tutto 0

fotoconferenzastampaUna delle novità più rilevanti dell'attuale legislatura regionale è stata l'istituzione della Commissione consiliare per la ripresa economico-sociale Toscana costiera. Eravamo e siamo convinti che per fare più forte la nostra regione occorre pensare a uno sviluppo omogeneo di tutti i territori, colmando i divari e le potenzialità di crescita di quelle città, che per motivi diversi, hanno avvertito più fortemente la crisi economica degli scorsi anni. E non vi era dubbio che, proprio la realtà costiera, sulla scorta dei numeri e degli indicatori economici, avesse bisogno di acquisire centralità nelle nostre politiche, di ricevere una spinta forte.

Venerdì, 14 Luglio 2017 14:52
Pubblicato in Notizie dal Pd regionale
Leggi tutto 0

pdfoto

I perché di questa rubrica
Negli ultimi anni abbiamo assistito a un forte aumento della presenza, della “pervasività” e della qualità dell’informazione locale online. Le testate storiche si sono rafforzate, altre sono nate arricchendo il panorama ed il pluralismo, ogni luogo della Toscana, dai piccoli ai grandi centri, ha ormai uno spazio sulla rete che garantisce visibilità e attenzione alle notizie del territorio.
Si tratta, per molte testate, di numeri di grande rilevanza, con migliaia di accessi quotidiani e un filo diretto con i lettori non banale. Una funzione di informazione dettagliata e puntuale, con la peculiarità del “tempo reale”, della capacità cioè di raccontare gli avvenimenti pressoché in diretta. Dietro a questa realtà ci sono decine di persone, di operatori dell’informazione, di giornalisti che in molti casi, oltre a produrre news, svolgono una preziosa attività di servizio, di pubblica utilità su tante questioni che riguardano direttamente la vita dei cittadini in rapporto alle istituzioni, alla salute, alla mobilità, all’ambiente, la cultura, il tempo libero e così via.
Anche la politica (in senso lato) beneficia di questi preziosi vettori di informazione locale e ne alimenta il flusso, nella consapevolezza che essi rappresentano una grande risorsa per far conoscere idee, iniziative e progetti, o per partecipare al dibattito che spesso si anima attraverso le news.
Per questi motivi, nell’ambito del programma della comunicazione del nostro gruppo consiliare, abbiamo deciso di riservare proprio alle testate online, che da anni amplificano le iniziative dei nostri consiglieri relative ai diversi territori, un’attenzione particolare, facendo nascere questa rubrica. Lo scopo è quello di provare ad annodare un filo ideale tra notizie locali e informazione regionale, proponendovi, di volta in volta, argomenti e questioni al centro della nostra attività in Regione Toscana.
Il gruppo consiliare del Partito Democratico in Consiglio regionale conta 23 consiglieri, eletti in tutte le province e, in quanto gruppo di maggioranza, indirizza e sostiene la linea di governo della Toscana. Molte volte si tratta di un lavoro “oscuro”, svolto in tante riunioni di commissione, ma che, vi assicuro, il più delle volte si traduce in scelte concrete, in leggi e deliberazioni che influiscono sulla vita dei cittadini. Con la volontà e l’ambizione, chiaramente, di migliorarne le condizioni, proseguendo e se possibile, implementando la tradizione del buon governo toscano.

I consiglieri del gruppo Pd in Consiglio Regionale

Giovedì, 15 Giugno 2017 13:34
Pubblicato in Notizie dal Pd regionale
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto
Nuova Ibiza
Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466