Cuoio in Diretta

75543473 2522545554657065 2930897231957458944 oLo chef di Viareggio Cristiano Tomei ha ricevuto il premio Renato Tozzi, dedicato a quello che a San Miniato è il cuoco per eccellenza, il gestore dell'Hotel Miravalle che la sagra del tartufo - ora mostra mercato - l'ha inventata. Il cuoco stellato è diventato ormai volto noto della tv ed è arrivato a San Miniato domenica 11 novembre, ultimo in ordine di tempo dei Vip che sono passati per il fine settimana di debutto della Mostra mercato del tartufo bianco di San Miniato 2019, in centro storico fino al 24 novembre. Al taglio del nastro (Mostra mercato del tartufo, via alla 49esima edizione - Foto), infatti, c'era Miss Toscana Chiara Gorgeri e tra gli stand si è concesso alle fotografie anche Giorgio Panariello. Erik Tonelli, il Leonardo di Un posto al sole (Erik porta un po' di San Miniato a 'Un posto al sole'), alla Mostra mercato ha incontrato i fan della soap opera italiana, primo fra tutti il sindaco Simone Giglioli. Avvistato anche l'attore Gabriel Garko. Il prossimo fine settimana, domani 16 e domenica 17 novembre, a San Miniato arrivano i Medici, in occasione del 500esimo anniversario dalla nascita di Cosimo I e a 450 anni dalla nascita del Granducato di Toscana. Caterina de' Medici portò la cucina toscana con i suoi prodotti sulle tavole francesi e fra essi il tartufo. La collaborazione con le "Vie dei Medici" (un progetto nato attorno alla Villa Medicea di Cerreto Guidi, promosso dal Comune di Cerreto Guidi, Italia Nostra e Toscana Promozione) porterà a un percorso che vedrà il tartufo bianco di San Miniato in alcune delle più belle ville della Toscana dopo l'appuntamento nel Salone dei Cinquecento a Firenze con la presentazione della Mostra Mercato. I prodotti e i produttori legati alle città medicee saranno ospiti all'interno della Mostra Mercato accompagnati da momenti di storia e di folklore.
Niente, però, deconcentrerà gli avventori dalla vera star: il tartufo bianco. Circondato, negli stand, dai tanti prodotti tipici del territorio e non solo. Sono state circa 15mila le persone salite fino a San Miniato per partecipare alla Mostra Mercato nei primi due giorni.
Di lui dovranno parlare gli ambasciatori, arrivati già a 130 nello scorso weekend e il cui numero è destinato a crescere ancora: gli ultimi nominati sono stati l'ex ministro Andrea Orlando e Flavio Briatore.
In questo weekend si apre un nuovo spazio: la "Tartufaia del Bego" in piazza Dante Alighieri è allestita con terra di bosco e piante tartufigene e lì i cani campioni dei tartufai di San Miniato faranno periodicamente le gare di escavazione in uno spettacolo continuo che coinvolge l'uomo, il cane, la natura e il pubblico. Le cento città di Terre di Presepi a San Miniato (Pisa) per la presentazione nazionale mettono in scena il Corteo delle Natività: i presepi viventi sfilano insieme per annunciare il Natale. L'iniziativa, unica in Italia, proposta da Terre di Presepi si svolgerà nel centro storico di San Miniato sabato 16 novembre con inizio alle 15 e sarà preceduta al mattino dalla presentazione nazionale delle proposte presepiali di più di cento città italiane che sono in rete tra loro e che nei giorni natalizi muovono nell'insieme più di un milione di visitatori. In caso di pioggia il Corteo si trasformerà in veri e propri quadri animati statici dislocati in vari punti del centro storico negli spazi al coperto e il presepe vivente diventerà tutt'uno con le strutture e le iniziative della manifestazione.
Attesi circa trecento figuranti dei presepi viventi e gruppi storici di San Miniato Basso, Ruota, Equi Terme, Badia San Savino, Londa, Casciana Terme, Legoli, Casola, Pescia, Marti e Montopoli, San Ginese di Compito. Ad essi si aggiungono i gruppi degli sbandieratori e Musici di Porta Caracosta e la corte medicea di Cerreto Guidi. Il tema del corteo delle natività è infatti "Tutta la storia adora il Salvatore" e questo ha permesso di ampliare il ventaglio dei gruppi presenti in sfliata. Con essi anche i presepisti con i personaggi più simbolici del loro presepe. "Quando parliamo di presepi, da sei anni c'è una proposta nuova per i mesi che precedono e seguono il Natale ed è Terre di Presepi - spiega il coordinatore Fabrizio Mandorlini -. Tante piccoli borghi e tante cittadine in rete, veri e propri scrigni per portare l'esperienza di un turismo sostenibile promosso in un coordinamento aperto da cittadini, paesi, comuni, parrocchie e presepisti. Grazie all'opera, al lavoro e alla passione dei presepisti, tantissime cittadine e paesi durante il periodo di Natale trasformano l'evento della natività in vere e proprie opere d'arte. Con Terre di Presepi queste realtà sono in rete tra loro in un itinerario organizzato che si intreccia e fa tutt'uno con i cammini e le vie del turismo sostenibile già esistenti". 
Il programma, in dettaglio
Sabato e domenica ore 10-20 Centro Storico

Il cibo dei Re e la sua corte
Si aprono gli stand inseriti nelle stupende piazze storiche di San Miniato. Per tre week-end è in mostra il Tartufo Bianco con i prodotti di eccellenza del territorio, le tipicità della Toscana e quelle delle altre regioni italiane ed europee.

Sabato 16 novembre

ore 10,30 Auditorium di Piazza Buonaparte
Terre di Presepi, la presentazione nazionale delle 100 città dei presepi
Presepi artistici, vie dei presepi, esposizioni, musei del presepe e presepi viventi. I luoghi del Natale diventano una via di incontro lunga migliaia di km alla scoperta di borghi incantevoli e presepi suggestivi.

ore 12,00 Sala del Bastione
Inaugurazione mostre fotografiche "Sulle tracce di Napoleone
in Toscana" e "Forze di Polizia
e Forze Armate al lavoro". V Concorso fotografico Regionale I.P.A.

ore 12 Sala del Consiglio Comunale
"Nel sorriso di Valeria" Consegna delle borse di studio "Per realizzare un sogno", istituite dall'Associazione Nel Sorriso di Valeria, per gli studenti delle scuole medie superiori e universitari.

ore 15 Centro storico.
Sfilata per le vie del Centro. Terre di Presepi, Il Corteo delle Natività dei presepi viventi
I presepi viventi più belli sfilano insieme tra le vie del centro storico in un lungo corteo della natività, con figuranti in costume e scene ambientate all'anno zero e al tempo di San Francesco (anche in caso di pioggia)

ore 11 e ore 15,30 Palazzo Formichini
I TESORI D'ARTE CHE RACCONTANO LA STORIA: DAL CIGOLI A NAPOLEONE
Visita guidata allo storico palazzo. Partecipazione gratuita pronotazione a 0571 42754 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ore 21,15 Chiesa di San Rocco - Piazza Buonaparte
"Salutiamo il signor padrone"
I Vincanto in concerto
A cura della Fondazione Istituto Dramma Popolare

Officina del Tartufo
Piazza del Duomo
ore 15,30 Cooking show
La chef Beatrice Segoni del ristorante
Konnubio di Firenze interpreta il tartufo bianco di San Miniato

ore 16,30 Cooking show
Lo chef Vitaliano Monachesi,
ristorante Adrimar - Sabaudia interpreta il tartufo di S. Miniato

ore 17,30 Cooking show
Lo chef Stefano Pinciaroli del ristorante Ps di Cerreto Guidi interpreta il tartufo bianco di San Miniato con una propria proposta che si rifà a Cosimo I e Isabella de' Medici

Domenica 17 novembre - il programma

ore 10,30 Assaggi letterari Biblioteca M. Luzi
incontro con Stefano Braccini che ci parlerà del suo ultimo libro Il viaggio del marchese

ore 11,00 Chiesa della Nunziatina
Passeggiata sostenibile sui vicoli carbonai
Visita guidata su prenotazione

ore 11 - 18
Dal "Noli me tangere" del Cigoli alle
suppellettili della famiglia Buonaparte
Apertura del Museo del Conservatorio di Santa Chiara
(anche Sabato 9 dalle h 15 alle 20)
Dalle ore 18 alle ore 20 Aperitivo ad Arte

ore 12 aspettando l'officina del tartufo
presentazione del libro (Rai Eri)
saluta tutti. vita, talenti e avventure di un manager che si e' fatto da solo
di Fernando Capecchi ed Enrico Salvadori

ore 15,30 Palazzo Comunale
Musei Civici, un'occasione per conoscere le bellezze della città
Visita guidata (gradita la prenotazione euro 5)

Dalle ore 14,00 alle ore 18,00 Centro storico
"Una domenica bestiale"
con Gaetano Gennai e Fabrizio Manfredini
Pomeriggio in diretta su Italia7 dalla Mostra Mercato Nazionale

Officina del Tartufo
Piazza del Duomo

ore 14,30
Talk show
Cesare Andrisano, v. presidente San Miniato Promozione intervista
David Pratelli, ospite d'onore del week end

ore 15,30 Cooking show
Lo chef Ruland Bukri del ristorante Osticcio di Montalcino interpreta il tartufo di San Miniato

ore 16,30 Cooking show
Lo chef Luca Landi del ristorante Lunasia di Viareggio interpreta il tartufo bianco di San Miniato. Interviene: Salvatore Madonna

ore 17,30 Cooking show
Lo chef Simone Acquarelli del ristorante
Il frantoio di Montescudaio interpreta il tartufo bianco di San Miniato

Venerdì, 15 Novembre 2019 19:01
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

WhatsApp Image 2019-11-09 at 11.44.13

 

Un patto per il turismo intercomunale e la nomina di nuovi ambasciatori prima del taglio del nastro. L'edizione numero 49 della Mostra mercato nazionale del tartufo bianco di San Miniato inizia così, con Simone Giglioli, sindaco di San Miniato, seduto al fianco di Paolo Calcinaro, sindaco della città marchigiana di Fermo.

Sabato, 09 Novembre 2019 13:29
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

WhatsApp Image 2019-11-06 at 17.28.593Meno tre all'inaugurazione della Mostra Mercato del tartufo bianco di San Miniato, sabato 9 novembre. Ecco gli eventi in programma per la prima giornata. Dopo il taglio del nastro, patti di amicizia e sfilate per il centro storico, premiazioni e flash mob. Oggi (mercoledì 6 novembre) si è tenuta l'ultima conferenza stampa prima del via.

Mercoledì, 06 Novembre 2019 17:26
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

san miniatoCooking show, degustazioni, lezioni di cucina, consegna dell’onorificienza enogastronomica della città. Sabato (9 novembre) alle 11 in piazza del Duomo a San Miniato si terrà il taglio del nastro della 49esima mostra mercato dedicata al tartufo bianco che quest'anno compie mezzo secolo di vita.

Martedì, 05 Novembre 2019 16:44
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

WhatsApp Image 2019-10-19 at 11.52.00Saranno dedicati ai personaggi della letteratura e della storia italiana, i tre fine settimana della 49esima edizione della Mostra mercato del tartufo bianco di San Miniato. Uomini e donne che hanno lasciato un segno e conservano ancora oggi l’attualità che solo i grandi della storia sono in grado di conservare. Ogni sabato, poi, si potrà salire a piedi e in compagnia fino a San Miniato. 

Lunedì, 21 Ottobre 2019 13:22
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

WhatsApp Image 2019-10-19 at 12.19.424È la più giovane delle sagre nella costellazione della mostra mercato del tartufo, ma è anche una delle più attese. La sagra del tartufo bianco delle colline sanminiatesi a Ponte a Egola giunge alla sesta edizione e punta sulla sostenibilità ambientale.

Lunedì, 21 Ottobre 2019 13:21
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

Chef Simone Acquarelli 02Prima del tartufo a tavola. Ovvero l'Anteprima della XXVIII edizione di TartuFesta a Montaione, domenica 20 ottobre inizia dal bosco, con una escursione a piedi nelle zone tartufigene. Il pomeriggio è più comodo, nel centro storico di uno dei Borghi più belli d'Italia, con un programma intenso, creativo e divertente.

Martedì, 15 Ottobre 2019 18:45
Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466