Cuoio in Diretta

Foresta delle Stelle, il cielo delle Cerbaie dalla Francigena

Vota questo articolo
(5 Voti)

6Aspettare le stelle cadenti passeggiando nella natura. Come a dire che non basta esprimere un desiderio: bisogna anche darsi da fare per raggiungerlo. Se il desiderio è una serata da passare in compagnia, al fresco, ascoltando e annusando la natura delle Cerbaie, allora a realizzarlo ci hanno pensato l'amministrazione comunale di Castelfranco di Sotto e il Consorzio Forestale delle Cerbaie, in collaborazione e con il supporto della Regione Toscana e dell'associazione europea Via Francigena.

 

La camminata notturna è per la serata del 9 agosto. "La Foresta delle Stelle: la Notte di San Lorenzo lungo la Via Francigena" è un percorso studiato per trascorrere la notte di San Lorenzo attraversando lo storico cammino della Via Francigena, godersi il fresco abbraccio del verde in una serata d'estate, aspettando di cogliere un attimo spettacolare dello sciame stellare delle Persiadi. La serata sarà l'ideale per osservare le stelle cadenti per la poca luce lunare prevista per quel giorno. Il ritrovo è per le 17,30 alla chiesa del Galleno dove alle 18 partirà il percorso in direzione Villa Campanile. Il percorso, di circa 8 chilometri in totale, è agevole e alla portata di tutti e sarà suddiviso in due tranche con il momento conviviale della cena come intermezzo. Non mancheranno inoltre varie soste a intervallare la camminata nelle quali le guide ambientali che accompagnano il tour spiegheranno le particolarità della flora e della fauna locale, dando preziose informazioni sul valore del territorio delle Cerbaie. La cena, tra le 20,30 e le 22, è in collaborazione con la pro loco di Villa Campanile. Dopo cena è previsto il viaggio di ritorno, nei boschi tra Villa Campanile e Galleno lontani da ogni fonte di luce dove sarà possibile osservare le stelli cadenti. "Un percorso – spiega il presidente del Consorzio Forestale delle Cerbaie Federico Grossi - studiato per trascorrere la famosa notte di San Lorenzo attraversando la natura incontaminata. Vivere i boschi è il miglior modo per rispettarli e tutelarli. Dobbiamo difendere i beni preziosi di cui disponiamo avvicinando le persone ai luoghi meravigliosi che rappresentano il polmone verde del nostro territorio. La celebrazione di San Lorenzo è particolarmente sentita nel territorio delle Cerbaie perché il santo è il patrono di Orentano. La sera del 10 agosto viene infatti festeggiata con una messa dedicata, una processione e uno spettacolo luminoso. La spiritualità, che da sempre accompagna e guida i pellegrini nel percorso della Francigena, si unisce così alla festa nelle Cerbaie, in un connubio perfetto tra sacro e profano".
"La Francigena - aggiunge l'assessore alla Via Francigena di Castelfranco di Sotto Ilaria Duranti - attraversa i nostri territori come un filo rosso che lega storia, cultura e natura. È grazie alle attività di promozione come questa che l'antico cammino viene valorizzato e mantenuto vivo". Per le 24 è previsto il rientro a piedi. Necessaria la prenotazione al Consorzio Forestale delle Cerbaie 340-9847686 oppure e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Martedì, 06 Agosto 2019 16:35

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466