Cuoio in Diretta

1b5987cd-6689-4cbf-877e-9440d6eb34c8Gli scout raccontano la loro esperienza in carcere, gli educatori la loro missione in mezzo ai ragazzi, suor Laura l'impegno nella casa famiglia. Una guerra che si combatte con amore e sorriso quella che la Chiesa di San Miniato ha raccontato in piazza Duomo. Una guerra che è fatta di tante piccole battaglie, ciascuna impegnativa, complicata, a volte tanto da sembrare impossibile. Ciascuna vinta, però. In più o meno tempo, secondo il disegno di Dio. E' una Chiesa con gli occhi sorridenti e il cuore enorme quella che il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca ha invitato a raccontarsi.

Pubblicato in San Miniato
Mercoledì, 05 Giugno 2019 13:56

Festa del teatro, con Leonardo protagonista

WhatsApp Image 2019-06-05 at 13.49.32Dopo il successo dello scorso anno con “La masseria delle allodole”, tratto dal testo di Antonia Arslan e con la regia di Michele Sinisi, la Festa del teatro organizzata dal Dramma popolare, giunge alla 73 esima edizione. Una rassegna che con ‘I venerdì del dramma’ ha fatto la storia del teatro in Italia e oltre i confini nazionali. Il fil rouge su cui si muoveranno gli spettacoli di quest’anno – 5 opere inedite – è il Genio per eccellenza: Leonardo da Vinci. A 500 anni dalla morte, l’artista a tutto tondo, viene celebrato in tutte le sue sfaccettature e il percorso prende le mosse dal dipinto più celebre di Leonardo: Il cenacolo. Questa mattina, mercoledì 7 giugno nella bellissima sala delle Sette virtù del palazzo comunale di San Miniato è stato presentato il cartellone teatrale da Marzio Gabbanini, presidente del Dramma popolare, alla presenza del vescovo Andrea Migliavacca, Gianfranco Rossi, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di San Minaito, Massimo Cerbai, direttore generale di Credit Agricole e Vittorio Gabbanini, sindaco uscente. 

Pubblicato in San Miniato

WhatsApp Image 2019-04-13 at 11.21.16

"Spero che chi verrà dopo di noi avrà voglia di continuare su questa strada". Lo dice il sindaco di San Miniato a fine mandato Vittorio Gabbanini presentando l'oratorio del Loretino dopo gli importanti lavori di restauro che lo hanno interessato. Una celbrazione che è stata coronata questa mattina anche da una messa "nel cuore del palazzo comunale) da Mons. Andrea Migliavacca. 

Pubblicato in San Miniato

52661075 2099493433472529 7512344859554873344 nLa visita alle aziende del distretto del Cuoio e delle pelli è stata una delle prima fatte da nuovo vescovo della diocesi di San Miniato. Nell'occasione aveva detto che sarebbe stata solo la prima e infatti quelle aziende le ha seguite fino a Milano, dove ha partecipato a Lineapelle (Vescovo a scuola e in conceria - Foto).

Pubblicato in San Miniato

3a71fba7-4a75-48ac-b9ff-7c6d67ac28b2Anche il vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca ha fatto tappa a Castelfranco, ieri pomeriggio (2 gennaio), per vedere i tanti presepi che dall'8 dicembre colorano il centro storico.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

presepe spazzatura"Il Vescovo desidera augurare a tutti e anche all'onorevole Donatella Legnaioli un Natale di pace e di concordia, un Natale di fraternità con tutti come papa Francesco ha ricordato ieri all'Angelus. Egli, anche, ha piacere di sottolineare che per tutti e anche per l'onorevole Legnaioli, la porta del suo studio e la porta del dialogo rimangono sempre aperte". Lo scrive la Diocesi di San Miniato replicando a un post su un social network dell'onorevole della Lega. Un post nel quale la parlamentare si è sentita di raccontare un incontro privato con il vescovo Andrea Migliavacca e richiesto dalla stessa parlamentare per risolvere "la questione" don Zappolini e presepe di Perignano. Un post al quale hanno fatto seguito altri post che quella natività la tiravano di qua o di là, funzionale a un messaggio oppure all'altro. Dimenticando che quel messaggio è univoco, da ormai 2mila anni.

Pubblicato in San Miniato

auguri vescovo alla curiaIllumina il buio, vince le tenebre, guida a ciò che conta davvero. Indica la direzione ai pastori come ai re magi, a quelli più vicini come a quelli lontani. Non sempre c'è nei nostri presepi ma è lei a fare la vera differenza. La stella cometa è la bussola di un viaggio diverso per ciascuno, il faro che ci impedisce di inciampare, la freccia che riconduce tutto a Lui. "Senza Gesù non c'è Natale - ha ricordato in questi giorni Papa Francesco -. C'è un'altra festa, ma non Natale". Serve la Stella, però, perché questo appaia chiaro. Alla Stella, il vescovo della diocesi di San Miniato Andrea Migliavacca ha dedicato i suoi auguri per Natale, sulle pagine de La Domenica.

Pubblicato in San Miniato
Venerdì, 07 Dicembre 2018 12:55

Il ponte di Genova nel presepe di San Romano

47502939 1162019413953707 5197827188929331200 nResterà lì per tutte le Feste. Protetto e impreziosito dal santuario della madonna di San Romano. Proprio nel giorno dell'Immacolata concezione di maria, domani 8 dicembre alle 11, sarà inaugurato il presepe di San Romano e a benedirlo ci sarà anche il vescovo della diocesi di San Miniato don Andrea Migliavacca.

Pubblicato in San Miniato

95977701-e62d-4dfe-a540-05d9076138feTutti hanno bisogno di qualcuno che li protegge, anche chi, come lavoro, ha scelto di proteggere gli altri. Oggi 21 novembre, i carabinieri della provincia di Pisa hanno celebrato la Virgo Fidelis, Maria madre di Gesù e patrona dell'Arma. Lo hanno fatto a Pisa stamattina e nel pomeriggio lo hanno fatto anche a San Miniato, con una santa messa in duomo celebrata dal vescovo don Andrea Migliavacca. Lo hanno fatto alla presenza dei comandanti delle altre forze dell'ordine e anche dei sindaci e assessori dei comuni del comprensorio, nella ferma convinzione che lavorare insieme porta più frutto. Insieme al colonnello provinciale Nicola Bellafante e al comandante di compagnia Gennaro Riccardi, in chiesa erano presenti tutti i comandanti di stazione, molti dei carabinieri in servizio sul territorio, alcuni dei quali presenti in alta uniforme e anche quelli in congedo.

Pubblicato in Cronaca

don armando e vescovoSostituisce don Romano alla guida della Caritas. Il direttore della diocesi di San Miniato dell'organismo Cei che si occupa di promozione della carità è don Armando Zappolini. L'ha comunicato ieri sera 24 ottobre monsignor Andrea Migliavacca al Consiglio Caritas Diocesano. Il resto del consiglio Caritas rimarrà in carica fino a settembre 2019.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 7

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466