skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

EPSN0016di Valerio Vallini

Erano gli ultimi anni sessanta quando si cominciò a parlare del megacomprensorio: la "Città dei 100.000 abitanti", poi codificata nel 1972 dall'accordo di tutti i comuni interessati: San Miniato, Santa Croce, Fucecchio, Santa Maria a Monte, Montopoli e Castelfranco di Sotto.

Pubblicato in Storie e ricordi

sindaci socialTempi di trasfigurazione virtuale per il mondo politico, che sempre più ai comizi deserti preferisce lo spazio dei siti, dei blog ma soprattutto del mondo accattivante e tagliente dei social network.

Pubblicato in Politica

WhatsApp Image 2016-09-26 at 11.59.48“Rispetto per la natura, sviluppo sostenibile, cibi a chilometri zero, energia pulita, raccolta differenziata, sono concetti e parole affascinanti divenuti di gran moda negli ultimi decenni. Se i principi sono ottimi, la realtà però è un po’ diversa e alcuni concetti ammantati di luccicante umanesimo mondiale risultano sovente solo degli slogan vuoti e a buon mercato, in molti casi utili solo a fare accendere i riflettori della popolarità sulla carriera mediatica di qualche filosofo o di qualche politico in cerca di consensi e non solo”. A dirlo, in una riflessione che tocca i molti argomenti a tema ambientale che ultimamente hanno scosso Valdera e Zona Cuoio, è l'associazione sanminiatese Territorio in Comune.

Pubblicato in Politica

bottale e pelle

Incertezza. E' questa la parola che meglio delle altre descrive il rientro in conceria. Dopo le ferie e dopo le Fiere, le aziende del distretto di Santa Croce hanno riaperto le porte. Quasi tutte. "Qualche piccola e piccolissima azienda ci ha lasciato - racconta Loris Mainardi della Filctem Cgil -, ma senza intervento sindacale, quindi non c'è una stima precisa. Qualche situazione critica c'è, comunque e la stiamo seguendo, sperando tutto si risolva per il meglio". La situazione, spiega il sindacalista, non è migliorata rispetto alle stime dell'estate (qui Grandi firme in pausa estiva, ferie forzate per le concerie), anzi, il lavoro è anche un po' calato dopo gli approvigionamenti di giugno e luglio.

Pubblicato in in Azienda

20160225073518Sono 193 le concerie del comprensorio in partenza per Lineapelle. Appuntamento da domani, 20 settembre, fino a giovedì 22, con l'evento fieristico di punta per l'intero settore della filiera pelle. Un evento che porterà a Milano 1241 aziende da tutti il mondo, di cui 600 concerie tra le 366 italiane.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

bd37bd58-9976-4ab5-b56e-074b35837cc0Missione d'Oriente per la sindaca Ilaria Parrella e l'assessora all'ambiente Elisabetta Maccanti, da alcuni giorni volate in Cina per stringere nuovi rapporti per lo sviluppo del turismo a Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte


Barbara Monti e Michela CioniLa notizia circolava tempo in comune e nel comprensorio, ma adesso la notizia che voleva San Miniato come primo comune in cui sarà celebrata un'unione civile potrebbe essere confermata, e sarebbe solo la degna conclusione di una storia iniziata nel 2009.

Pubblicato in San Miniato

Pd-bandiereUna lettera firmata da alcuni dei maggiori esponenti democratici dei comuni di San Miniato, Montopoli e Castelfranco, in cui si chiede un momento di riflessione collegiale sul futuro dell'Unione Comunale, o Città del Cuoio che dir si voglia. L'occasione l'intervento che l'ex sindaco di Santa Croce Osvaldo Ciaponi ha scritto dalle pagine de Ilcuoioindiretta.it (leggi: Unione dei Comuni, Ciaponi richiama i sindaci: 'Serve un organo politico'). Riflessione alla quale adesso, in una lettera con primo firmatario Massimo Baldacci, alcuni esponenti del partito del comprensorio (tra cui, si noti, nessuno di Santa Croce) rispondono. "E' estremamente opportuno che Osvaldo Ciaponi, che nel corso del suo ultimo mandato amministrativo come Sindaco di Santa Croce sull'Arno era stato tra i protagonisti del processo di costruzione dell'Unione dei Comuni del Valdarno Inferiore, nel prendere atto che il progetto, nella forma in cui era stato pensato, è tramontato, ribadisca tre punti importanti" dicono i firmatari della lettera pubblica.

Pubblicato in Politica

terremoto amatrice 2Fratelli d'Italia Santa Croce sull'Arno e Casaggì Pisa ringraziano gli abitanti del comprensorio del Cuoio e della provincia di Pisa che in questi giorni hanno dato il loro contributo per le popolazioni colpite dal terremoto.

Pubblicato in Politica

589eb1918e7d74054067db82891de61c mediagallery-page 1Non beni materiali ma denaro, da spendere effettivamente per ciò che serve e ciò che servirà fattivamente nelle prossime settimane, magari anche quando il clamore si sarà acquietato anche intorno alla tragedia del terremoto in Lazio, Umbria e Abruzzo. Queste le nuove direttive che arrivano dagli organismi centrali della Protezione Civile Nazionale. Che proprio in queste ore sono fatte proprie anche da alcune delle maggiori organizzazioni di volontariato anche nel Comprensorio, a cominciare dall'Arci Zona Cuoio e dalla Caritas Diocesana che proprio in queste ore promuovono raccolta fondi da destinare alle popolazioni colpite.

Pubblicato in San Miniato

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466