Cuoio in Diretta

cenacoloRappresenta la ragione per cui si dice che sedersi in 13 a tavola porta sfortuna. E il 13 ricorre in Cenacolo 12+1 lo spettacolo teatrale che mette sullo sfondo L'utlima cena di Leonardo, il Genio di Vinci morto da 500 anni. Domani 19 luglio alle 21,15 in piazza Duomo a San Miniato, la LXXIII festa del teatro presenta la prima assoluta dello spettacolo, con la regia di Michele Sinisi.

Pubblicato in San Miniato

preghieracernobylGrande successo nel giardino del circolo La cisterna a San Miniato per lo spettacolo Preghiera per Cernobyl, secondo spettacolo del cartellone 2019 previsto in due repliche.

Pubblicato in San Miniato

JosèDammert1Dal Perù a Vinci per amore del Genio Universale. Il giovane attore Josè Dammert, 29anni, in Perù si divide tra teatro, cinema, tv e moda e sarà a Vinci il 21 giugno per il Dramma Popolare di San Miniato, che quest'anno dedica tutto il cartellone della Festa del Teatro dello Spirito alla ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.

Pubblicato in San Miniato
Mercoledì, 05 Giugno 2019 13:56

Festa del teatro, con Leonardo protagonista

WhatsApp Image 2019-06-05 at 13.49.32Dopo il successo dello scorso anno con “La masseria delle allodole”, tratto dal testo di Antonia Arslan e con la regia di Michele Sinisi, la Festa del teatro organizzata dal Dramma popolare, giunge alla 73 esima edizione. Una rassegna che con ‘I venerdì del dramma’ ha fatto la storia del teatro in Italia e oltre i confini nazionali. Il fil rouge su cui si muoveranno gli spettacoli di quest’anno – 5 opere inedite – è il Genio per eccellenza: Leonardo da Vinci. A 500 anni dalla morte, l’artista a tutto tondo, viene celebrato in tutte le sue sfaccettature e il percorso prende le mosse dal dipinto più celebre di Leonardo: Il cenacolo. Questa mattina, mercoledì 7 giugno nella bellissima sala delle Sette virtù del palazzo comunale di San Miniato è stato presentato il cartellone teatrale da Marzio Gabbanini, presidente del Dramma popolare, alla presenza del vescovo Andrea Migliavacca, Gianfranco Rossi, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di San Minaito, Massimo Cerbai, direttore generale di Credit Agricole e Vittorio Gabbanini, sindaco uscente. 

Pubblicato in San Miniato

dramma popolareLetture in cattedrale accompagnate dalla musica del violoncello. Questa la proposta organizzata dal Dramma Popolare nella cattedrale di San Miniato. Sabato 6 aprile alle 21,15 si terrà l'incontro La sabbia e l'angelo, letture e musica in attesa della Pasqua.

Pubblicato in San Miniato

VanniL'arte visiva tra esoterismo, alchimia e simbolismo. Da Leonardo a Salvador Dalì. È questo il tema del prossimo venerdì del Dramma Popolare, organizzato dalla Fondazione istituto dramma oopolare di San Miniato, guidata da Marzio Gabbanini per il 29 marzo alle 17,45 a Palazzo Grifoni.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

leonardodavinciIl genio universale tra storia e mito. Il Dramma Popolare lo racconta ai ragazzi della scuole. È una tappa questa, importate e carica di significati, del viaggio del Teatro del Cielo, guidato da Marzio Gabbanini, dentro le grandi celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. L'appuntamento è per domani (11 febbraio) alle 9,45 nell'aula magna della scuola media a San Miniato Basso. Parteciperanno gli studenti del capoluogo e della frazione.
Ma chi era Leonardo da Vinci? Lo racconterà lo storico Andrea Baldinotti per spiegare giovani che quello scienziato geniale e avveduto è dietro molte conquiste dell'epoca moderna: dal volo all'astronomia alle scienze naturali.

Pubblicato in San Miniato

filippiStefano Filippi, domenica alle 21,15 sarà nel santuario La Madonna di San Romano con "Così in alto così in basso, viaggio con il sommo poeta". Dante l'uomo, non il poeta, nello spettacolo che vuole essere una sorta di affresco dell'epoca dantesca raccontato dall'attore che, in "viaggio" con Dante, entra nella Divina Commedia.

Pubblicato in San Miniato

giancarlo brendaStorie di donne. Voci dalla collina, tratto dall'antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters, arriva al Teatro Verdi di Santa Croce sull'Arno portato dal Dramma Popolare. Lo spettacolo, a ingresso gratuti, sarà messo in scena venerdì 5 ottobre alle 21,15.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno
Giovedì, 03 Maggio 2018 12:20

Dramma, Festa del Teatro pensando a Taviani

dramma2"Un momento importante di ricordo e di spettacolo: con La Masseria delle Allodole, uniamo teatro e cinema. Quest'anno abbiamo deciso di rimettere il premio alla critica". Lo ha detto il presidente del Dramma Popolare Marzio Gabbanini presentando l'edizione 2018 della Festa del Teatro. Lo spettacolo è infatti tratto dal un libro scritto da Antonia Arslan sul genocidio armeno che ispirà uno dei film dei fratelli Taviani (Morto a Roma a 88 anni il regista sanminiatese Vittorio Taviani).

Pubblicato in San Miniato
Pagina 1 di 6

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466