skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

6ae6f699-e3ce-4796-8c89-6b59c4600a17Camminare in compagnia per farsi del bene, coltivando una salute che viene costantemente monitorata grazie ad un progetto finito al centro di un finanziamento della Regione Toscana. Questa la logica alla base de “I percorsi della chiocciola”, progetto per l'organizzazione di gruppi di cammino finanziato dalla Regione Toscana con l'organizzazione del comune, della Società della Salute Alta Val di Cecina e Valdera e delle associazioni "Verde Storia" e "La Chiocciola". Una passeggiata a settimana, di circa un'ora, nel territorio di Santa Maria a Monte.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

dd"Chiediamo all'amministrazione comunale un intervento urgentissimo nei confronti di chi deve provvedere a rimuovere tali pericoli".

Pubblicato in Politica

WP 20150920 0761Il teatro invade il centro storico e lo trasforma in un grande palcoscenico fatto di angoli e storie. Anteprima Teatro a Montecalvoli è uno spettacolo nel quale si cammina, una passeggiata tra l'arte che mostra la frazione di Santa Maria a Monte e che racconta la stagione teatrale che verrà. Domenica 29 settembre, il sipario si apre alle 16 e fino alle 21 sarà un'alternarsi di spettacoli e performance.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Mercoledì, 11 Settembre 2019 12:29

Nuovo percorso pedonale a Montecalvoli

montecalvoli percorso pedonaleIl nuovo percorso pedonale è lungo circa 130 metri ed è stato realizzato per agevolare il passaggio a piedi in via della Repubblica, nel tratto che inizia dal parcheggio della Misericordia e sale verso l'incrocio con via Crinale. 

Pubblicato in Santa Maria a Monte

37ba328b-c07b-4414-b63b-99748fa57db2Puliamo il mondo, a partire da Montecalvoli. Sabato 28 settembre dalle 15 alle 17 le associazioni della frazione di Santa Maria a Monte si ritroveranno per pulire insieme la valle di Montecalvoli.

Pubblicato in Santa Maria a Monte
Domenica, 08 Settembre 2019 11:17

Anpi, Resistenza in festa al circolo La Perla

6a8d42cc-0355-49b0-bbc0-23649cae3445Non è la solita festa dell'unità e nemmeno il ricordo di una ricorrenza storica. È un appuntamento inedito la festa della Resistenza, che scaturisce dal coordinamento dei comitati Anpi del Valdarno inferiore di Santa Croce sull'Arno, Montopoli in Val d'Arno, San Miniato e Santa Maria a Monte. Dall'11 al 15 settembre il circolo arci La Perla ospiterà la festa che per il primo anno ha deciso di partire da un punto di riferimento, ma che già pensa ad un percorso itinerante tra i diversi comuni per gli anni a venire.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

Mise.pdf 51Giornata di festa e solidarietà domenica 8 settembre per la Misericordia di Montecalvoli che, al campo sportivo della frazione di Santa Maria a Monte alle 10,30, inaugurerà la nuova ambulanza dedicata al servizio di emergenza, oltre al nuovo mezzo per il trasporto disabili.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Santa Maria a Monte 2Si celebrano i 75 anni dalla Liberazione di Santa Maria a Monte. Interviene l'ex sindaco Bernardo Vellone.
"L'1 settembre (domani, ndr) ricorrono settantacinque anni dalla Liberazione di Santa Maria a Monte. Nel 1944 la Prefettura di Pisa individuava per il suddetto Comune il periodo "dell'emergenza bellica" nell'arco temporale compreso tra il 16 luglio ed il 31 agosto 1944. In quell'estate il rifugio divenne l'elemento centrale della vita quotidiana; si costruivano rifugi, o si utilizzavano cantine e grotte naturali per trovare riparo dai quotidiani cannoneggiamenti alleati attestati sulla sponda sud dell'Arno. Altri ripari, occupati esclusivamente da uomini, consentivano a questi di sfuggire ai rastrellamenti messi in atto dai reparti tedeschi, anche se decine di santamariammontesi vennero catturati e deportati verso nord per essere impiegati come manovalanza nei lavori di fortificazione sulla "Linea Gotica". Centinaia di sfollati provenienti dalle province di Pisa e Livorno andarono ad ingrossare la massa di persone che per settimane sperimentarono l'estrema durezza delle condizioni di vita che sottesero quei giorni senza che, tuttavia, venisse mai meno un diffuso senso di solidarietà verso i giovani renitenti alla chiamata alle armi della Repubblica Sociale italiana, gli uomini sfuggiti alle deportazioni, i prigionieri alleati fuggiti dai campi di concentramento e i nuclei di ebrei perseguitati per motivi razziali".

Pubblicato in Santa Maria a Monte

Via del Fosso orizzIl progetto ha comportato un investimento di circa 140mila euro, necessari per la sostituzione del tratto di condotta idrica di via del Fosso a Montecalvoli di Santa Maria a Monte, dall'incrocio con la strada provinciale Francesca e fino all'altezza del numero civico 48. La nuova tubazione è in ghisa sferoidale, materiale più resistente rispetto a quello delle infrastrutture di "vecchia generazione".

Pubblicato in Santa Maria a Monte

montecalvoligroupTorna anche quest'anno il viaggio nel cuore della Toscana proposto dal Musicastrada Festival, nato 20 anni da un'intuizione dell'associazione omonima di Montopoli. Una manifestazione che continua a portare musicisti provenienti da tutto il mondo nelle piazze, nelle pievi, nei cortili, davanti alle chiese e ai monumenti storici più importanti dei comuni che ospitano gli eventi. 

Pubblicato in Cultura e Spettacoli
Pagina 1 di 22

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466