Cuoio in Diretta

romboli

"Mercoledì 15 Novembre, a meno di una settimana dalla scomparsa di Paolo Romboli, un folto gruppo di associazioni della Valdera si è ritrovato presso il Baobab di Perignano spinto dall'esigenza di fare qualcosa insieme, costruire un progetto, un percorso, nel nome di Paolo". Inizia così un intervento congiunto di varie associazioni che nei prossimi mesi, in Valdera, daranno vita ad alcune iniziative di solidarietà per ricordare lo storico militante ambientalista e della sinistra scomparso alcuni giorni fa (leggi).

Pubblicato in Dalla provincia

03ca9efb-6beb-4393-8eee-5d2c525dc299"Abbiamo voluto dare nomi davvero significativi alle nuove strade in questi anni: Montessori, Hack e adesso Don Andrea. Chi ha conosciuto Don Andrea Gallo sa quali erano i valori che portava avanti. Volevamo che chi passasse da quell'area pensasse un po' a quei valori. Aiutare i più deboli e sensibilizzare a questo è ciò che volevamo ricordare". Così la sindaco di Capannoli Arianna Cecchini spiega la scelta di intitolare a don Gallo un largo, proprio di fronte alle scuole primarie del comune. All'iniziativa al teatro comunale hanno partecipato don Luigi Ciotti, i ragazzi delle terze medie di Capannoli, la consigliera regionale Alessandra Nardini, don Armando Zappolini ed esponenti della Comunità di San Benedetto al Porto di Genova.

Pubblicato in Dalla provincia

75e2d63a-47d3-4f84-ad31-f2b0fc964bac

"Ci siamo applicati in una sfida per trovare un tema innovativo. L'anno scorso si parlava di velocità, oggi facciamo un volo fra la dimensione del gioco: dalla trottola al robot. Un viaggio nella memoria collettiva". Così, la curatrice Daniela Fonti racconta la mostra tra Balla, Casorati e Capogrossi al Palp di Pontedera. In mostra ci sono 110 opere d'arte e quasi un centinaio di giochi che raccontano una serie di generazioni e la loro esperienza della vita attraverso il gioco. "Il tema del giocattoli - prosegue Fonti - infatti è più complesso di quanto si possa immaginare. Un oggetto moltiplicatore di attività. Giocare è stare nello straordinario, sempre e comunque".

Pubblicato in Dalla provincia

discarica peccioliLa gestione dei rifiuti in Valdera fra “caso-fanghi” e ampliamento della discarica di Legoli sarà al centro di un incontro domani sera, 3 novembre, al circolo Arci Botteghino di La Rotta.

Pubblicato in Dalla provincia

ConfcommercioIntensificazione del pattugliamento di forze dell'ordine e polizia municipale, aumento dell'illuminazione, videosorveglianza ed una lotta al degrado che non sia solo ricondotta all'ordine pubblico. Sono soprattutto queste le richieste che i commercianti hanno presentato ai rappresentati di Confcommercio nella riunione tenutasi questo pomeriggio (26 ottobre) nei locali del circolo Fantozzi in vista del tavolo, aperto alle associazioni di categoria, del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica fissato per il prossimo 7 novembre.

Pubblicato in Dalla provincia
Sabato, 21 Ottobre 2017 21:06

Bar del Fermi, al via la gestione di Arnera

Paolucci Vittipaldi Leoncini

Nuova gestione al via per lo storico bar interno all'istituto Fermi, nel cuore del villaggio scolastico di Pontedera. Dopo le polemiche che avevano investito lo scorso anno l'attività dell'associazione “Silvio Guarnieri”, che dagli anni '90 aveva la titolarità per l'esercizio, da alcuni giorni le responsabilità sono passate in mano alla cooperativa sociale Arnera, che ieri pomeriggio ha voluto presentare alcuni dei suoi progetti alla presenza di Alessio Leoncini e Mirko Paolucci, di Arnera e del dirigente scolastico Luigi Vittipaldi.

Pubblicato in Dalla provincia

pronto badanti"Una persona su 60 in Italia è una badante. Un pezzo del nostro welfare. Un mondo. A questo mondo ci siamo voluti rapportare con questa inizativa. Un mondo nel quale il lavoro c'è, dalle dame di compagnia a coloro che seguono i nostri anziani per 24 ore al giorno. Dato che sono tanti coloro che vengono da noi, in comune, a dirci che sono disposti a fare 'qualsiasi lavoro'. Ecco, ogni lavoro ha una sua professionalità da acquisire". Lo ha detto l'assessore di Pontedera Marco Cecchi presentando il progetto "Badante Subito", corso professionalizzante e gratuito, in quattro lezioni, che avrà inizio il prossimo 7 novembre nei locali del Centro Poliedro. Un percorso, intanto, che sia alle badanti gli strumenti per fare al meglio il proprio lavoro, un inizio di professionalizzazione insomma, che parte dall'idea che nessun mestiere si improvvisa.

Pubblicato in Dalla provincia

81e7682d-f835-4bd5-83fb-426517ca9b8f"Una grande vetrina ed un'opportunità per l'imprenditoria locale". Soprattutto questo è l'Expo di San Luca, dalle parole della vicesindaca e assessora alle attività produttive Angela Pirri. L'edizione numero 546 prende il via nella piazza del mercato a Pontedera, accanto alle giostre della tradizionale fiera, e andrà avanti fino al 22 ottobre. Manifestazione organizzata da Alter Ego Fiere che quest'anno conterà circa 80 stand di imprenditori, start up e marchi storici a caccia di clienti. Avviato praticamente oggi, l'expo sarà formalmente inaugurato domani, 14 ottobre alle ore 17,30, col taglio del nastro all'ingresso alla presenza delle autorità.

Pubblicato in Dalla provincia

aula-scolasticaNei comuni del Valdarno Inferiore, sono 6792 gli studenti tra 6 e 18 anni iscritti a scuola statali e non che corrispondono all'1,61 per cento degli studenti toscani: 3230 primaria, 1962 medie, 1600 alle superiori. Non eccellono, i nostri studenti, ma sono tutto sommato in media con quelli della Toscana: l'indice di successo che ottengono è minore rispetto al vicino Empolese ma è migliore, per esempio, di quello della Valdera. Sono alcuni dei dati forniti da Uno sguardo sulla scuola", l'ultima pubblicazione della Regione sulla situazione dell'istruzione e dell'educazione in Toscana.

Pubblicato in Dalla provincia

giunta unione valdera

Nuova giunta per l'Unione Valdera, nel primo cambio della guardia dopo la perdita di altri comuni e l'assestamento a sette. A presentarla la presidente Lucia Ciampi, che fra qualche novità e qualche conferma ha voluto dare un'impronta al nuovo corso in nome del rilancio dell'istituzione sovracomunale. A lei sono rimaste le deleghe precedenti alla scuola, biblioteche e pari opportunità. Alcune novità nella composizione della squdra.

Pubblicato in Dalla provincia

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466