Cuoio in Diretta

ChaletTorna l'estate e con essa “Al Piazzale” la cena sotto la Rocca e le stelle che quest'anno si terrà sabato 4 giugno, come in passato presso i giardini Bucalossi di San Miniato.

Pubblicato in San Miniato

5966986 origChiunque si affacciasse alla porta a vetri che dava sulla piazza centrale di Montecalvoli, spesso e volentieri, lo vedeva. L'Auser, che aveva contribuito a fondare, per l'ex sindaco santamariammontese Angiolino Diomelli, era diventata via via che si disimpegnava dalla politica attiva e dal lavoro come una seconda casa. Adesso quel luogo che l'ha visto per tanto tempo al servizio porterà il suo nome. Si terrà infatti il prossimo sabato 28 maggio alle 10 del mattino la cerimonia d'intitolazione della sede dell'associazione al suo fondatore illustre, già primo cittadino del comune negli anni '80 oltre che protagonista delle lotte operaie alla Piaggio e del Pci provinciale degli anni '70. Tutte cose che alla fine degli anni '90 cedettero il posto all'impegno sociale, con al fondazione, nel 1992, del primo presidio Auser del comune, inizialmente stanziato presso i locali del circolo Arci “La Perla” e poi su, nella parte alta della frazione, con la nuova sede in piazza del comune, 1.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

pieroni

“Fare politiche”, si chiamerà così la nuova associazione politico-culturale costituita da vari cittadini ed amministratori del territorio pisano al fine di promuovere in tutta la Regione Toscana, partendo da Pisa e dalla sua provincia dove l’associazione ha preso vita, la formazione della persona in campo politico, sociale ed economico, con particolare attenzione ai giovani, destinatari diretti delle politiche del futuro. La presentazione di questa nuova realtà e della prima iniziativa da essa promossa, si terrà domani, 30 aprile alle ore 12,30 presso il complesso dell’ex convento dei Cappuccini, in via dei Cappuccini n. 4 a Pisa.

Pubblicato in Dalla provincia

pedibusTorna il progetto Pedibus a San Miniato, con quattro linee: una per la scuola “Galilei” di Ponte a Egola, una per la scuola “Giusti” della Scala e due per la scuola “Dante Alighieri” di San Miniato Basso. Queste le modalità attraverso le quali si svilupperà il servizio, che partirà da lunedì 1 febbraio. Una rete di percorsi sicuri casa-scuola che il comune, a conclusione del processo partecipativo “Strade della Salute”, promosso dalla Società della Salute del Valdarno Inferiore e dal dipartimento prevenzione della ASL 11 di Empoli, aveva già avviato a novembre 2011 con una prima fase sperimentale, per poi divenire un servizio consolidato. Le quattro linee saranno segnalate con appositi cartelli indicanti il percorso, le fermate e gli orari. Ad accompagnare i bambini nel tragitto fino a scuola saranno gli educatori dell’associazione “La Ruzzola” insieme ad alcuni volontari. “La diffusione di percorsi sicuri casa-scuola rappresenta un obiettivo importante nella pianificazione dei trasporti, poiché l’imponente utilizzo delle autovetture determina un aumento del traffico soprattutto in prossimità delle scuole nei momenti di entrata ed uscita e questo è un elemento che può danneggiare la salute dei bambini e degli adulti” spiega il sindaco di San Miniato, Vittorio Gabbanini. “L’amministrazione è molto soddisfatta di far ripartire il progetto Pedibus e nel mese di febbraio organizzeremo momenti di incontro con le famiglie che hanno aderito e con quelle che potrebbero essere interessate, in modo da condividerne finalità e possibili modalità di coinvolgimento attivo dei genitori e dei nonni, valore aggiunto per il proseguimento del progetto”. (ndm)

Pubblicato in San Miniato

valeria2Ultimo appuntamento dell’anno a Sonnino per l’associazione 'Nel sorriso di Valeria'. Si terrà infatti lunedì 28 dicembre la consegna delle borse di studio 'Per realizzare un sogno' a 14 ragazzi delle scuole medie superiori, al primo, al terzo anno e in occasione dell’iscrizione all’università.  A queste ultime si aggiungeranno anche le quattro borse di studio in ricordo di Stefania Gasbarrone. Nel frattempo, come ogni fine dell'anno, arrivano dalla Costa D'Avorio le tante letterine di ringraziamento da parte dei bambini delle adozioni a distanza. Una solidarietà che tramite l'associazione anche quest'anno ha portato oltre 22mila euro nel paese africano. Questo il programma di lunedì 28: si comincerà alle  ore 17,30 a Sonnino con la Santa Messa in ricordo di Stefania, Valeria e quanti ci hanno lasciato prematuramente. Subito dopo si terrà la consegna delle borse di studio ed una esibizione della locale Scuola di Musica per bambini 'R. Lacerenza'. Sempre a Sonnino nel periodo natalizio i bambini delle scuole saranno impegnati in Imanifestazioni di solidarietà “Natale nel Cuore” con la Maestra Benedetta Fiorillo.

Pubblicato in San Miniato

DSC 0124 - CopiaPista per pattinare sul ghiaccio, mercatini con bancarelle di prodotti tipici nel centro storico e l'ormai gettonatissimo Natalia, il paese di Babbo Natale. Non solo tradizione ma anche eventi culturali di qualità per un programma che si svilupperà fino al 6 gennaio.

Pubblicato in Fucecchio

VALERIA 01Arriva ovunque e per tutti Natale, e a San Miniato in questi giorni ha anche le fattezze di lettere che di ringraziamento e auguri che vengono da lontano. Da quella terra, la Costa D'Avorio, in cui i tanti ragazzi ricevono un aiuto concreto nella vita e nello studio dall'Associazione 'Nel sorriso di Valeria', il cui direttivo augura adesso buone feste a tutti i suoi soci e sostenito, unendoli ad alcune buone notizie e appuntamenti. “Abbiamo provveduto all’invio del secondo bonifico di 7.700 euro – scrivono – che serviranno per la fornitura di tutto l’occorrente per il secondo trimestre come materiale scolastico, cibo, vestiario e qualche medicinale più necessario. Ai sostenitori delle adozioni, appena possibile, verrà inviata la letterina del loro bambino adottato.” Nell'occasione l'associazione informa i suoi soci che è stata ufficializzata la presenza della sua sede operativa in una stanza presso la Misericordia di San Miniato Basso. Questi i prossimi appuntamenti: venerdì prossimo, 18 dicembre alle 20, cena sociale e solidale prenatalizia presso il Tennis Club di San Miniato con premiazioni e altre sorprese. Lunedì 28 dicembre, alle ore 17,30 a Sonnino, Santa Messa in ricordo di Stefania, Valeria e quanti ci hanno lasciato prematuramente; subito dopo consegna delle borse di studio “Per realizzare un sogno” ed esibizione della locale scuola di musica per bambini Lacerenza. Sempre a Sonnino nel periodo natalizio i bambini delle scuole saranno impegnati in manifestazioni di solidarietà come “Natale nel Cuore” con la Maestra Benedetta Fiorillo.

Pubblicato in San Miniato

raccolta alimentare coopBen quattro tonnellate e mezzo dalla raccolta che i punti Coop di Pontedera e Fornacette hanno effettuato sabato 12 dicembre, nell'ambito del progetto 'CondividiAMO', coordinato dal comune di Pontedera e dalla sezione soci Coop della Valdera; durante tutta la giornata più di 50 volontari appartenenti a Croce Rossa, San Vincenzo de' Paoli del centro e dei Villaggi, centro Fonte di Vita, centro Aiuto alla Vita, Caritas, Misericordia e Gioventù Francescana si sono avvicendati nei punti vendita per raccogliere il dono degli alimenti offerti dalle persone che hanno fatto la spesa nel supermercato.

Pubblicato in Dalla provincia

Pontedera è un luogo comune

Ai ranghi di partenza la nuova campagna di Arci Valdera, che sarà focalizzata tutta sul quartiere stazione, da tempo al centro di polemiche politiche e non. Si chiamerà "Pontedera è un luogo comune" e sarà lanciata domani pomeriggio, 12 novembre, a partire dalle 17. In programma, per i prossimi mesi, progetti, iniziative, convegni, sportelli di ascolto e quant'altro per la gestione dei conflitti nel quartiere. " 'Pontedera non è il far west”.

Pubblicato in Dalla provincia

IMG-20150514-WA0001L'idea è quella di un organismo permanente che metta insieme gli attori e le associazioni impegnate nel campo della cultura. Uno strumento per fare rete e provare ad ottimizzare le poche risorse rimaste. A lanciare la proposta è stato il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, intervenendo all'incontro sul maestro Burri organizzato dall'Istituto dramma popolare che si è svolto ieri a palazzo Grifoni.

Pubblicato in San Miniato
Pagina 4 di 5

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466