Cuoio in Diretta

carabinieri notte auto bellaI carabinieri del nucleo operativo e radiomobile lo hanno visto uscire con fare sospetto da un annesso agricolo adiacente alla sua abitazione. Così hanno perquisito il 32enne e anche l'annesso trovando droga e materiale utile al confenzionamento e comunque legato allo spaccio di droga.

Pubblicato in San Miniato

carabinieri giardini pubbliciTruffe, furti e rapine. Di questo, di come prevenire e come comportarsi, l'Associazione Carabinieri di San Miniato parlerà in un incontro previsto per mercoledì 17 aprile alle 21,15 nella sede della Fraternita di Misericordia di San Miniato Basso. All'incontro parteciperà l'Arma dei Carabinieri per sensibilizzare la popolazione su questi fatti. L'incontro è aperto a tutti.  

Pubblicato in San Miniato

carabinierinotteinTrovato con la cocaina a un controllo reagisce contro i carabinieri e finisce in manette. È successo in nottata a Pontedera. A finire nei guai un 30enne italiano per il reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lo stesso, dopo un controllo alla circolazione strade, è stato trovato in possesso di tre dosi di cocaina, del peso complessivo di oltre tre grammi, che erano state occultate nel vano portaoggetti della vettura. Durante il controllo l'uomo ha reagisto in malo modo nei confronti dei militari, usando violenza nei loro confronti, prima di essere bloccato e ammanettato.

Pubblicato in Cronaca

75aaf615-e5f4-478d-98a1-729b0e5c77bcDovrà scontare una pena di 4 anni di reclusione per bancarotta fraudolenta e calunnia. Nella mattina di ieri 5 aprile a Castelfranco di Sotto, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un italiano di 54 anni in ottemperanza a un ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze. Dopo le formalità di rito è stato tradotto alla casa circondariale di Pisa.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

CARABINIERI013Un giro d'affari di diverse migliaia di euro e un'attività d'indagine lunga circa un anno. Al termine del quale, nel pomeriggio di ieri 3 aprile a Pontedera, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato tre persone di 22, 24 e 28 anni in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Pisa per il reato di detenzione e spaccio continuato in concorso di sostanze stupefacenti, prevalentemente cocaina.

 

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri notte auto bellaSi trovava agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio commessi a Firenze in danno di esercizi commerciali. Il ragazzo, 22 anni, nelle prime ore del mattino di ieri 2 aprile è stato trovato fuorri, anche se nei pressi di casa, a Ponte a Egola.

Pubblicato in San Miniato

caserma san miniatoI carabinieri lo hanno trovato con 3 coltelli in auto, detenuti illegalmente. Il 39enne residente a Cerreto Guidi è stato sorpreso dai militari della stazione di Santa Croce sull'Arno alla guida della propria autovettura.

Pubblicato in Santa Croce sull'Arno

carabinieri autoEra stato arrestato per spaccio lo scorso 19 gennaio e poi anche il 24 febbraio. Il ragazzo, 23 anni, extracomunitario di origine, era quindi stato sottoposto al divieto di dimora nel comune di Pontedera. Dove, però, era stato individuato diverse volte. Per essersi reso responsabile di ripetute violazioni della misura cautelare, quindi, l'autorità giudiziaria ha disposto il provvedimento restrittivo del carcere.

Pubblicato in Dalla provincia

carabinieri giardini pubbliciSi trovava agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio. Ma ieri pomeriggio 15 marzo è uscito dall'abitazione ed è arrivato, in scooter, a Le Vedute di Fucecchio insieme a un amico. Mentre i carabinieri, nel corso dei numerosi servizi svolti nell'area delle Cerbaie per contrastare lo spaccio di stupefacenti, sono passati, però, hanno notato uno scooter parcheggiato proprio in uno dei punti utilizzati dai nordafricani per cedere stupefacenti. I carabinieri della stazione di Fucecchio hanno arrestato per evasione il 42enne di Massa e Cozzile.

Pubblicato in Cronaca

carabinieri notte 3Stava rientrando a casa a Fucecchio. Quando l'uomo, 46 anni, è stato aggredito da due soggetti incappucciati che lo hanno colpito con due manganelli alla testa, senza fare alcuna richiesta e senza proferire parola. Erano circa le 20,30 quando i carabinieri sono arrivati in via dei Cerchi.

Pubblicato in Fucecchio

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466