Cuoio in Diretta

foto-Continelli-678x381Serata d'amore e di teatro al circolo Arci “Il Botteghino” di La Rotta, dove in occasione della festa degli innamorati domani, 14 febbraio, si terrà un bello spettacolo di Vittorio Continelli. Dopo il successo del primo capitolo dei discorsi curati da Continelli, che si esibì a ingresso gratuito sempre al circolo rottigiano lo scorso novembre (leggi), la sua'ironia e l'istrionismo tornano per proporre una storia che mescola amori divini ed ebbrezza, fino a raccontare le vicende del dio rubicondo, Dioniso, che attraversa il Mediterraneo per donare il vino ai comuni mortali.

Pubblicato in Dalla provincia
Mercoledì, 07 Febbraio 2018 11:29

Dieci anni di racconti, torna il Concorso 100 Lire

424e71b7-4aeb-492f-8304-18cd63c292edLa passione non ha età. E la voglia di raccontare e raccontarsi è il sale delle comunità che, così, restano immortali. Certo, i prodotti sono diversi nelle diverse fasi della vita, per questo il Concorso letterario organizzato e promosso dall'Associazione culturale "100 Lire" di Ponte a Egola prevede tre categorie. Giovanissimi, giovani e adulti sono invitati, quindi, a presentare i propri lavori: sono più di 1.500 quelli presentati nelle 9 edizioni già in archivio.

Pubblicato in Cultura e Spettacoli

Conti matti della vecchia ap

“L'Italia non sarà ai mondiali ma in compenso qualcosa a casa s'è riportato noi”. Scherza Francesca Della Vecchia, giovane santamariammontese e promessa della musica leggera che appena qualche giorno fa, insieme a due colleghi toscani, ha trionfato in Russia nel popolarissimo festival musicale “Expectation of Europe”, tenutosi nella città di Sochi, sul Mar Nero. Un successo diviso con l'aretina Gloria Conti e l'empolese Mattia Braghero che adesso aprirà loro le porte per una nuova tournée in Russia.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

fantasmiUltimo appuntamento domani, domenica 21 gennaio alle 17,30, per la rassegna di teatro per bambini, ragazzi e famiglie al “Teatro della Compagnia” di Castelfranco di Sotto, con l'organizzazione del comune di Castelfranco, Terzostudio e Arci Zona Cuoio.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

teatro santa maria a monte NEWProgetto artistico 2018 all'insegna dell'innovazione per il Teatro Comunale di Santa Maria a Monte, che presenta le sue nuove proposte per la stagione in un quadro in cui lo spettacolo è solo una parte del lavoro culturare, in mezzo ad un ricco ventaglio di laboratori, interazioni di livello regionale, nazionale e internazione e all'insegna della "scommessa" della formazione. "Prima di tutto della formazione degli spettatori" precisa il direttore artistico Franco Di Corcia jr. "che fanno messi in condizione di innamorarsi del teatro e dello spettacolo". Intanto, nel 2017, sono oltre 9mila gli utenti che hanno varcato la porta del teatro.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

6ac55e0b-97a5-4d5e-9902-9b4b15ab45beC'è una povertà diversa, ma non per questo meno preoccupante. Non manca il pane, ci sono le merendine e anche i cellulari costosi, ma poi c'è anche un'insoddisfazione di fondo che è forse figlia della superficialità e del consumismo. Che tende a unire il "branco", ma contro il diverso, quello difficile da accettare perché richiede lo sforzo di capire e di guardarsi son altri occhi. Una povertà diversa rispetto a quella di Lettere a una professoressa, ma anche più difficile da combattere. Di quella povertà e della necessità di inclusione sociale racconta la mostra “Gianni e Pierino. La scuola di 'Lettera ad una professoressa'”, curata dalla Fondazione Don Milani, che l'Itc Cattaneo in collaborazione con il Dramma Popolare è riuscita a portare a San Miniato dopo due passaggi alle università di Bologna e Roma Tre. La mostra, che durerà 15 giorni, sarà inaugurata giovedì prossimo alle 10,30. 

 

Pubblicato in San Miniato

cataldoSta per partire la nuova programmazione di spettacoli al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto per un 2018 pieno di novità stimolanti e intrattenimento selezionato. Un cartellone ricco di nuove proposte che riconferma la valorizzazione del teatro amatoriale di qualità, strizza l'occhio alla comicità regionale e si apre alla ricerca di titoli originali che attraggano sempre nuovi spettatori.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

mont3Un Babbo Natale del tutto particolare per i bambini delle scuole di Montopoli. Quest'anno, infatti, il vecchio con la barba e i regali, con il suo inseparabile folletto, non è arrivato con la slitta ma con i mezzi dei vigili del fuoco. L'amministrazione comunale ha infatti voluto quest'anno coinvolgere i pompieri per gli auguri di Natale con l'obiettivo di sensibilizzare e promuovere la cultura della sicurezza.

Pubblicato in Speciale Natale

strada bremaTerzo appuntamento per la rassegna di teatro per bambini, ragazzi e famiglie "Fiabe e incantesimi" al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto, con l'organizzazione del comune di Castelfranco, Terzostudio e Arci Zona Cuoio. La “Compagnia dell'Atto Comico” domenica prossima, 10 dicembre, alle 17,30 porterà in scena “La strada per Brema”.

Pubblicato in Castelfranco di Sotto

24862178 1771556586482706 6067879061769103383 nAppuntamento molto particolare domani, domenica 10 dicembre alle ore 18, presso il circolo Arci “La Perla”, in occasione di un incontro al quale prenderà parte Aleida Guevara, la figlia del Che. Tappa di un lungo tour che la sta portando in varie parti d'Italia, l'incontro nasce dalla collaborazione del circolo santamariammontese con Arci Valdera e Arci Zona Cuoio, in occasione dei 50 anni dalla morte in Bolivia di Ernesto “Che” Guevara.

Pubblicato in Santa Maria a Monte

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466