Cuoio in Diretta

Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 92

Il collaudo è finito per i contenitori per lo stoccaggio e l'inglobamento di materiali radioattivi a bassa attività finanziato da Ansaldo Nucleare. Il dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell'Università di Pisa ha appena concluso il collaudo, mentre i test sono stati effettuati principalmente nel Laboratorio Scalbatraio, l'unico centro in Italia per la qualificazione di contenitori per materiali radioattivi.

Venerdì, 13 Marzo 2015 18:35
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

zavanella tagliatoNovantatre nuovi mezzi e l'ombra di una gara europea per diventare il gestore unico del trasporto pubblico locale gravata già da ricorsi. La questione è stata affrontata anche durante la presentazione dei nuovi mezzi (leggi qui). L'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli ha delineato la situazione tracciando una roadmap dei lavori per arrivare al gestore unico: "Noi stiamo preparando le controdeduzioni da presentare al Tar e all'antitrust per i ricorsi, ma non ci dovrebbero essere problemi perché le contestazioni mosse non destano preoccupazioni.

Venerdì, 13 Marzo 2015 17:53
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

mediciTre medici dell'Azienda ospedaliera universitaria pisana partiranno domenica 15 marzo per il Nepal. Due cardiochirurghi, Carlo Barzaghi e Maurizio Levantino e una anestesista, Alda Mazzei, andranno a dare supporto al giovane cardiochirurgo nepalese, il dottor Tiwari, che opera al Medical college di Bharatpur, a circa 200 chilometri da Kathmandu.

Venerdì, 13 Marzo 2015 17:14
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

partoSi tratta di un corso di preparazione perineale al parto, tenuto dalle ostetriche, che partirà il 15 marzo. Potranno accedere tutte le donne incinte giunte alla 34esima settimana di gravidanza fisiologica certificata.

Venerdì, 13 Marzo 2015 14:38
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

IMG-20150313-WA0003Sulle strade della provincia di Pisa ne transiteranno 35. Sette i nuovi bus del Ctt Nord riservati a Lucca e altrettanti a Livorno. Sono questi 49 i bus presentati questa mattina 13 marzo dall'azienda che gestisce il trasporto pubblico dal deposito di Ospedaletto la prima trance dei 98 che arrivrann osulle stradella toscana del nord e costiera che sono satai acquestati con un investimento di 30 milioni di eruo al 35 per cento finanziato dalla Regione e per il resto dalla compagnia. Uno di sicuro andrà a sostituite il mezzo distrutto a Cascina (Bus in fiamme, autista: “Ho provato a spegnerle” ) , un altro potrebbe prendere il posto di quello danneggiato a Santa Maria a Monte (Esce fumo dal motore del bus, studenti a piedi). Alla fine quando enetreranno tuti in servizio i 98 mezzi sarann ocisì ripartiti: 19 a Carrara, 20 a Lucca, 22 a Livorno, 37 a Pisa, di questi ultimi 8 saranno destinati alla tratte extraurbane e 19 alla mobilità cittadina.

Venerdì, 13 Marzo 2015 12:04
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

cena benficienza anps 4L'associazione nazionale polizia di Stato di Pontedera guidata dall'ispettore Calogero Pace, ha organizzato una cena benefica per i soci nella serata di ieri, giovedì 12 marzo, nel ristorante Il Cigno Nero di Bientina.

Venerdì, 13 Marzo 2015 11:49
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

progetto melanomaLa fondazione Ant Toscana offre per il mese di marzo, 120 controlli gratuiti nell'ambito del Progetto Melanoma. Le visite sono riservate ai cittadini di Massa e Pontedera (anche Calcinaia e Bientina).

Venerdì, 13 Marzo 2015 11:25
Pubblicato in Dalla provincia
Leggi tutto 0

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466