skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Rapina a transessuale, potrebbe essere un assassino

Vota questo articolo
(0 Voti)

46-carabinieri-controlli-notturniI carabinieri di Cecina lo hanno fermato per una rapina a un transessuale nella pineta di Migliarino. Ma le accuse nei confronti di un 28enne straniero potrebbero essere molto più pesanti.

I militari lo riterrebbero l'omicida della prostituta uccisa a coltellate il 31 marzo scorso nella pineta della Bufalina tra Torre del Lago e Vecchiano (Prostituta uccisa a coltellate ). In realtà le indagini sono ancora in cerca di riscontri, ma a far nascere il sospetto sarebbero filmati di telecamere posizionate sull'Aurelia e che riprendono due persone.

 

Ultima modifica il Martedì, 14 Aprile 2015 20:28

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466