skinKaroqcuoio

Cuoio in Diretta

Borgo Cariola, Enac acquista altre 6 proprietà

Vota questo articolo
(0 Voti)

L'Enac ha stipulato altri quattro atti di acquisto di abitazioni di Borgo Cariola, nei pressi dell'aeroporto di Pisa, per continuare il piano di trasferimento degli abitanti. La delocalizzazione di Borgo Cariola continua secondo programma, grazie anche alla firma messa oggi 16 aprile dal direttore centrale infrastrutture aeroporti e spazio aereo dell'Enac Roberto Vergari, in rappresentanza dell'Ente.

La delocalizzazione è frutto di un accordo di programma concluso tra i ministeri delle Infrastrutture e dei trasporti, della Difesa e dell'Economia e delle Finanza, l'Enac, la Regione Toscana, gli enti territoriali interessati e la società di gestione dell'aeroporto di Pisa che è stato stipulato per ridurre il rischio aeronautico e ambientale che riguarda alcune abitazioni circondate dal sedime del Galilei.
Con gli atti odierni è stato raggiunto circa il 60% delle acquisizioni previste, nel pieno rispetto del programma stabilito. A fine mese, inoltre, sono già in programma altri due stipule. Il complesso intervento comporta uno stanziamento complessivo di 16,5 milioni di euro. Prosegue anche il piano delle demolizioni delle abitazioni acquistate nei mesi scorsi.

Ultima modifica il Giovedì, 16 Aprile 2015 18:59

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466