Cuoio in Diretta

Chiedono di controllare l'acqua, dal comune di Cascina: "Non fateli entrare"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Si aggirano per le strade chiedendo di poter entrare nelle abitazioni per effettuare controlli sulla potabilità dell'acqua. Alcuni cittadini, che non hanno fatto entrare queste persone, hanno avvisato il comune di Cascina della presenza di queste persone nella zona di via Macerata, a San Frediano e a San Giorgio.

"Nessun addetto del comune né di Acque Spa - fanno sapere dal comune - effettua controlli sulla qualità dell'acqua all'interno delle case, se non a seguito di appuntamento preventivamente fissato e solo su richiesta dell'utente. Pertanto, se qualcuno per conto del comune o di Acque SpA chiede di entrare nella vostra abitazione, non aprite e rivolgetevi immediatamente alle autorità di pubblica sicurezza senza esitare".

 

Ultima modifica il Giovedì, 05 Novembre 2015 21:04

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466