Cuoio in Diretta

Sicurezza idraulica, quasi 900mila euro al Consorzio Basso Valdarno

Vota questo articolo
(0 Voti)

Interventi di manutenzione straordinaria sui corsi d'acqua in terza categoria. La Regione Toscana, per il 2016, destina 7 milioni e 810mila euro per opere idrauliche ritenute prioritarie e urgenti, risorse che si aggiungono a quelle già stanziate per gli interventi di manutenzione ordinaria che partiranno fra pochi giorni.

La cifra rappresenta il 70 per cento del costo complessivo delle opere che ammontano in totale a 11 milioni, per le quali i Consorzi di Bonifica compartecipano per il restante 30 per cento della spesa. Nel Consorzio Toscana Nord si faranno interventi per 895mila euro di cui 627mila di risorse regionali, nel Consorzio Medio Valdarno si faranno interventi per 6 milioni di cui 4 milioni e 200mila euro di risorse regionali, nel Consorzio Basso Valdarno si faranno opere per 895mila euro di cui 626mila euro di risorse regionali, nell'Alto Valdarno si faranno lavori per 1 milione e 548mila euro di cui 1 milione e 84mila euro di risorse regionali e nel Consorzio Toscana Sud si faranno opere per 1 milione e 840mila euro di cui 1 milione e 289mila euro a carico della Regione. "Il sistema toscano della bonifica – ha commentato l'assessore regionale all'ambiente e alla difesa del suolo Federica Fratoni - non si limita all'attività ordinaria sui corsi d'acqua ma si consolida anche nell'intervenire in quelle situazioni più critiche per migliorare sempre e comunque il buon regime delle acque in un' attività di manutenzione coordinata, completa e duratura necessaria a garantire una maggiore sicurezza di tutto il nostro territorio".

Ultima modifica il Giovedì, 05 Maggio 2016 19:49

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466