Cuoio in Diretta

Due corpi in una pozza di sangue, ipotesi omicidio-suidicio

Vota questo articolo
(1 Vota)

Carabinieri notte 4Avrebbe raggiunto la moglie nella casa in cui lavorava come badante. L'avrebbe uccisa e, poi, si sarebbe tolto la vita. E' l'ipotesi di chi sta indagando a Montecerboli, frazione di Pomarance a Volterra, dove due corpi sono stati ritrovati in un lago di sangue.

Una vicina che ha sentito gridare ha dato l'allarme. Già in altre occasioni i vicini avevano sentito litigi tra i due, entrambi di origine romena. L'omicidio, quindi, potrebbe essere conseguenza di una lite culminata con l'aggressione, coltello alla mano, alla donna. Sul posto i carabinieri della compagnia di Volterra e del reparto investigativo per i rilievi scientifici.

 

Ultima modifica il Sabato, 22 Ottobre 2016 23:27

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466