Cuoio in Diretta

A spasso per Pisa nonostante l'obbligo di dimora, arrestato

Vota questo articolo
(1 Vota)

carabinieri pisa-2Nonostante avesse l'obbligo di dimora, aveva l'abitudine di girovagare anche fuori dal territorio comunale. Protagonista un 30enne di origine tunisina, residente nel comune di Cascina, sorpreso ieri (12 giugno) nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa.

Lo straniero, già sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora a Cascina, è stato più volte sorpreso dai carabinieri fuori dal Comune: per questo motivo e a seguito delle numerose segnalazioni dell'Arma all'autorità giudiziaria, nei suoi confronti è stato emesso il provvedimento restrittivo. I carabinieri di Cascina, dopo aver localizzato il tunisino, lo hanno seguito fino a Pisa dove è stato catturato. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

Ultima modifica il Martedì, 13 Giugno 2017 12:15

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466