Cuoio in Diretta

Rubano alla Misericordia di Vicopisano, arrestati subito dopo dai carabinieri

Vota questo articolo
(0 Voti)

Carabinieri notte 4Nelle ore notturne di ieri (venerdì 30 giugno), a Vicopisano, i carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Pontedera, insieme a quelli della stazione di Buti, hanno arrestato per furto aggravato in concorso due cittadini marocchini di 17 e 24 anni.

I due erano entrati, sfondando la porta con la tecnica del "tombino", all'interno della sede della Misericordia, rubando una busta con del denaro, per poi scappare a piedi nelle vie adiacenti. Qui, però, sono stati rintracciati e immediatamente bloccati dai militari. Il minore è stato accompagnato in un centro di prima accoglienza, mentre l'altro è stato trattenuto nelle camere di sicurezza per essere giudicato con rito direttissimo davanti al Tribunale di Pisa. La tecnica del tombino di cui si parla consiste nell'usare un tombino di ghisa - che è molto pesante - come un ariete per sfondare porte, finestre e vetrine. A quel punto i ladri sfruttano il varco per intrufolarsi all'interno ed arraffare quello che c'è. 

(notizia in aggiornamento)

 

Ultima modifica il Sabato, 01 Luglio 2017 10:47

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
http://www.comune.santamariaamonte.pi.it/news.php?id=3169
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466