Cuoio in Diretta

Geotermia, via libera alle indagini in Valdera

Vota questo articolo
(1 Vota)

geotermiaDue permessi per le indagini geotermiche in Valdera. L'iter è stato al centro di una conferenza di servizi che si è tenuta stamani (6 luglio) in Regione Toscana e che ha interessato quattro comuni: Chianni, Terricciola, Casciana Terme Lari e Capannoli, che sulla scia delle proteste degli ultimi mesi si erano dichiarati tutti contrari al progetto.

"Gli uffici regionali - si legge in una nota della stessa Regione - hanno preso atto dell'impossibilità tecnica di negare i permessi di ricerca perchè non impattanti sul piano ambientale. Hanno comunque sottolineato ai richiedenti che l'eventuale prosecuzione del percorso per la realizzazione dei due impianti, per altro di piccole dimensioni, un megawatt, dovrà tenere conto della futura individuazione delle aree non idonee per cui la giunta ha già provveduto a definire le linee guida". In ogni caso se dopo le indagini superficiali il percorso dovesse proseguire, avrà comunque bisogno di superare le procedure di Via (Valutazione Impatto Ambientale), in primis per i pozzi di prelievo e iniezione e poi per l'ottenimento della concessione. (ndm)

 

Ultima modifica il Giovedì, 06 Luglio 2017 19:32

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466