skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Albero caduto, chiusa la strada durante allerta meteo

Vota questo articolo
(1 Vota)

5589ca5f-f1f3-4ea1-86b0-d716a28338b0Per tutto il mese di ottobre, come già stabilito, gli uffici competenti della Metrocittà (Viabilità, Ambiente, Protezione civile) sono impegnati "nel monitoraggio delle piante, per valutare eventuali tagli e rimozioni di altre piante, in particolare sulla Sp 106, dove sono presenti altri platani come quello caduto, sulla Srt 429, soprattutto nei pressi delle frazioni e in presenza di pini e complessivamente nel territorio metropolitano. Lo fa sapere la Città metropolitana di Firenze dopo che, causa le forti raffiche di vento, venerdì sera è caduto un platano sulla Sp 106, nel comune di Capraia e Limite (Vento forte sul Comprensorio, alberi abbattuti).

A un primo esame, spiega la Metrocittà, la pianta presentava problemi all'interno delle radici. Dopo la caduta, si è verificato un incidente d'auto, senza gravi conseguenze. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno rimosso la pianta dalla carreggiata ponendola lungo la ciclabile e i responsabili della Viabilità della Città Metropolitana di Firenze. "In accordo con il Comune - spiega Massimiliano Pescini, consigliere della Metrocittà delegato alla Viabilità - si è deciso di chiudere al transito la strada, dalla mezzanotte alle 6, cioè per tutto il tempo previsto dell'allerta meteo".  Sulla Sp 106, avverte Angelo Bassi, consigliere della Città Metropolitana delegato alla Protezione civile, "i nostri operai forestali sono stati impegnati nella mattinata di sabato ad appezzare il platano caduto e provvedere alla sua rimozione, in raccordo con la nostra Sala di Protezione civile".

Ultima modifica il Domenica, 08 Ottobre 2017 11:46

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466