skintartufesta2019

Cuoio in Diretta

Sicurezza a Pontedera: telecamere e collaborazione con le associazioni, la soluzione del prefetto

Vota questo articolo
(0 Voti)

prefetto e millozziLa sicurezza partecipata è la soluzione proposta dal Prefetto di Pisa Angela Pagliuca per risolvere i problemi di ordine pubblico di Pontedera durante l'incontro di questo pomeriggio (8 novembre) con i sindaci della Valdera e di Pontedera.

Dopo le emergenze emerse nelle ultime settimane, poi risolte congiuntamente da Polizia di stato, Carabinieri e Polizia locale, ma soprattutto dopo la raccolta di oltre 6mila firme da parte dei cittadini per chiedere interventi sul problema della sicurezza la questione però è tornata di stretta attualità tanto da richiedere una riunione con i sindaci i rappresentanti dei commercianti e le associazioni di cittadini.
L'allarme destato nella popolazione ha indotto il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica ad attivare, unitamente all'amministrazione comunale e ai rappresentanti delle associazioni di categoria, forme di "sicurezza partecipata" che troveranno sintesi in un protocollo d'intesa con le associazioni di categoria.
Una serie di interventi quindi per potenziare i sistemi di vigilanza, dalla videosorveglianza attraverso il collegamento con le centrali operative delle Forze di Polizia, all'attuazione di più strette forme di collaborazione tra le associazioni e le Forze dell'Ordine su ogni informazione o elemento di interesse ai fini della sicurezza.
Particolare attenzione è stata rivolta alle problematiche di sicurezza dell'area della Stazione di Pontedera, dove si stanno registrando forme di diffuso degrado per lo più dovute a scarso senso civico e a condotte illegali.
Si è convenuto quindi di dare maggiore impulso all'azione di controllo dell'area della stazione di Pontedera, attraverso la predisposizione di periodici e più intensi servizi di contrasto a ogni forma di illegalità che saranno pianificati e calendarizzati attraverso tavoli tecnici in Questura e che vedranno la piena sinergia e il coordinamento delle Forze di Polizia e della Polizia Municipale.
Il Prefetto evidenziato il particolare impegno da parte di tutti i sindaci dell'Unione Valdera alle problematiche del loro territorio sottolineando - in un contesto di "leale collaborazione" - istituzionale, la disponibilità da parte dell'Ufficio del Governo a promuovere in stretta sinergia con singoli comuni ogni iniziativa per migliorare le condizioni di vivibilità e di sicurezza dei territori interessati.

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466