skinterrapisa2019

Cuoio in Diretta

Morta di overdose ad Arezzo, 22enne preso a Pisa

Vota questo articolo
(1 Vota)

carabinieri pisa-2E' stato rintracciato a Pisa. L'accusa, per il 22enne, è di essere uno dei stranieri che aveva ceduto la droga a una connazionale di 20 anni morta per overdose lo scorso marzo. La ragazza era stata trovata nuda, in una casa in provincia di Arezzo.

Le indagini dei carabinieri di Cortona avevano portato ai due stranieri, gli ultimi a vedere la ragazza viva. Il 22enne si era reso irreperibile e l'autorità giudiziaria ha emesso nei suoi confronti un provvedimento restrittivo in carcere, eseguito dai carabinieri di Pisa. I militari di Cortona stanno cercando di individuare la seconda persona.

Ultima modifica il Venerdì, 22 Dicembre 2017 15:02

Devi registrarti per poter lasciare un commento.

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466