skinleo

Cuoio in Diretta

Pisa, 45milioni di euro per la tangenziale a nord e la ciclopista dell'Arno

Vota questo articolo
(1 Vota)

mazzeo finanziamenti pisaSono in arrivo circa 45milioni di euro per Pisa: sarà migliorata la tangenziale a nord di Pisa, dal valore di 13 milioni di euro, e sarà completato il sistema ciclabile ciclopista dell'Arno-sentiero della bonifica-ciclopista Tirrenica per un valore di circa 32milioni di euro. Questo quanto stabilito sulla base dell'intesa raggiunta tra Governo e Regione Toscana e confermato nel corso della conferenza stampa che si è tenuta oggi (12 gennaio) a Firenze con la partecipazione del segretario del Cipe e ministro allo sport, del viceministro ai trasporti, del presidente della Regione Toscana e dell'assessore regionale alle infrastrutture. L'intesa vale 170milioni di euro di interventi infrastrutturali che saranno finanziati nei prossimi anni e che riguarderanno l'intera Regione.

Con le risorse messe a disposizione per il territorio toscano, in particolare nell'ambito del piano operativo infrastrutture del ministero delle infrastrutture, saranno finanziati gli interventi relativi a opere sulla viabilità regionale e locale che consentiranno di migliorare la sicurezza e la fluidità del traffico, nonchè infrastrutture ciclabili. Le risorse consentiranno inoltre di finanziare la progettazione e la realizzazione di interventi di Anas su strade statali.
La Regione Toscana è soddisfatta del risultato conseguito e ringrazia il Governo, con cui ha condiviso questo piano di interventi che consentirà di realizzare opere molte attese dalle comunità locali. I Fondi strutturali europei rappresentano il principale strumento finanziario per sviluppare la coesione economica, sociale e territoriale e rimuovere gli squilibri economici e sociali delle diverse aree. Soddisfazione espressa dal consigliere regionale pisano Antonio Mazzeo, che dice: "Non parole, non promesse, ma fatti concreti e risorse certe. Qualcuno diceva che sarebbe stato impossibile. Noi l'abbiamo fatto davvero".
"Questa era una notizia attesa da anni - commentano soddisfatti i consiglieri regionali Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni -. In tanti pensavano che non ce l'avremmo fatta e invece oggi possiamo dire con soddisfazione che si tratta di un impegno e di una promessa che siamo riusciti a mantenere. I primi soldi per la Tangenziale a Nord Est di Pisa sono stati ufficialmente finanziati e insieme ad essi, nel piano degli investimenti in infrastrutture e opere strategiche in Toscana presentato dal Ministero, ci sono anche i 53 milioni per lo sviluppo dell'aeroporto di Pisa e i 6, su un totale di 12,25 da cofinanziare anche col privato, per la realizzazione di una conca di navigazione all'intersezione tra il Canale Navicelli e l'A12 a Pisa. Il nostro impegno, la nostra caparbietà e la nostra determinazione sono stati premiati e siamo convinti che per la nostra città siano elementi strategici per proseguire su quella strada di crescita, sviluppo e capacità attrattiva che si è consolidata in questi anni".

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 12 Gennaio 2018 15:24

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466