Cuoio in Diretta

Monossido da braciere, intossicata una coppia a Pontedera

Vota questo articolo
(1 Vota)

vigile del fuocoDue coniugi sono rimasti intossicati la scorsa notte (10 febbraio) intorno alle 4 dal monossido di carbonio rilasciato da un braciere con cui si stavano riscaldando. La coppia si trovava nel suo appartamento a Pontedera, in via Ugo La Malfa.

I vigili del fuoco sono stati chiamati dal 118 che è intervenuto all'interno dell'abitazione per aiutare le due persone che stavano provando un forte malore. Arrivati sul posto, i vigili del fuoco hanno trovato all'interno dell'appartamento un braciere di fortuna, utilizzato per il riscaldamento degli ambienti, che a seguito della cattiva venitlazione ha rilasciato il monossido di carbonio causando il malore al marito e alla moglie. I coniugi sono stati trasportati all'ospedale di Pontedera dal personale del 118 per gli accertamenti del caso.

 

Ultima modifica il Sabato, 10 Febbraio 2018 20:13

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466