Cuoio in Diretta

A pesca di cee, multa da 2mila euro a un 26enne

Vota questo articolo
(1 Vota)

controllo cee2Bracconaggio ittico. E' l'accusa per un 26enne di Cecina sorpreso da uomini della Guardia costiera e dalla Polizia provinciale mentre era intento a pescare abusivamente "cuccioli" d'anguilla, le cosiddette cèe, nel fiume Fine, a Polveroni a Vada, a circa un chilometro dal mare.

Stava pescando con un attrezzo dotato di una retina a maglie fittissime e alla vista delle autorità che lo hanno scoperto, è riuscito a disfarsi delle prede e a rovesciare nel fiume la cassetta dove erano tenute. Il recipiente tuttavia è stato recuperato e all'interno sono stati rinvenuti pochissimi esemplari ancora intrappolati. Tanto è bastato alla Guardia costiera e alla Polizia provinciale per contestare la violazione di 2mila euro prevista dalle norme regionali sul bracconaggio nelle acque interne, con relativo sequestro dell'attrezzatura. Con le cèe il giovane cecinese ha rovesciato in acqua anche il proprio telefonino. È presumibile che lo stesso contenesse importanti informazioni in relazione ai contatti per la vendita abusiva ad una rete di compratori, anch'essi senza scrupoli, per piazzare sul mercato nero esemplari di novellame d'anguilla a prezzi superiori a 300 euro al chilo.

Ultima modifica il Martedì, 13 Febbraio 2018 13:59

Aggiungi commento

Riempi tutti i campi affinchè il tuo commento venga approvato in fase di moderazione. Grazie, la redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA!

Questo sito utilizza i Cookies al fine di offrire un servizio migliore. Continuando si accettano i termini della nostra Cookies Policy Per saperne di piu'

Approvo
Pubblica Assistenza Vita Castelfranco di Sotto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cuoio in Diretta è un supplemento di Lucca in Diretta, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca con il numero 946/2012. Direttore Responsabile: Enrico Pace. Editore: Ventuno Srl, via Nicola Barbantini 930, 55100 Lucca p.iva 02391180466